A Marano Principato ha preso il via "E...State in Terrazza" , una rassegna, per promuovere il libro come un compagno di viaggio.

Una rassegna caratterizzata da otto serate, otto appuntamenti per promuovere cultura e conoscenza.

Il libro, non solo come oggetto da presentare, ma come un compagno di viaggio insieme al suo autore.

E’ allo stesso tempo uno strumento di incontro di solidarietà di conoscenza culturale ma soprattutto sociale.

La lettura all'aperto nel cuore di Marano Principato con la "location" del terrazzo del centro di aggregazione “Cesare Baccelli”, un luogo ricco di fascino per troppi anni inutilizzato.

Rassegna "E...State in terrazza", promossa dall'amministrazione comunale di Marano Principato

 

Il primo degli appuntamenti previsti dalla rassegna si è tenuto nei giorni scorsi con la presentazione del libro "Attraverso Napoli - 10 anni di passione" di Luigi De Magistris, con la presenza dell'autore.

Il libro racconta i momenti salienti dell'esperienza da Sindaco per dieci anni e mezzo che Luigi e Magistris ha vissuto nella sua Napoli.

 

Locandina della presentazione del libro di Luigi De Magistris, "Attraversando Napoli"

A promuovere l'incontro l'assessorato alla cultura e la Presidenza del Consiglio comunale. In una sala gremita ed attenta, nonostante la calura, il giovane Sindaco di Marano Principato, Giuseppe Salerno, ha portato i saluti dell'amministrazione, aprendo i lavori dell'incontro moderato dal giornalista Gianfranco Bonofiglio.

 

Il Primo cittadino, Silvio Carbone, che porta il saluto ai partecipanti alla presentazione ( Al tavolo, Lia Molinaro, Silvio Carbone, Luigi De Magistris, Gianfranco Bonofiglio, Pino Masciari)

 

L'Assessore alla cultura e allo sport, Lia Molinaro, ha illustrato le motivazioni della rassegna e l'attenzione che l'amministrazione vuole rivolgere alla promozione culturale anche valorizzando il centro di aggregazione giovanile intitolato al grande artista Cesare Baccelli.

E all'interno del Centro degna di nota è la mostra di tante opere dello stesso Maestro Cesare Baccelli.

Con grande motivazione è intervenuto Silvio Carbone, Presidente del Consiglio comunale di Marano Principato e promotore dell'incontro con Luigi De Magistris, che ha rimarcato come anche nei piccoli centri si possono promuovere iniziative valide che possono far riflettere su temi importanti quali quelli del saper amministrare le realtà locali.

Molto seguito l'intervento di Pino Masciari, testimone di giustizia, giunto appositamente da Torino, città nella quale vive sempre circondato dalla scorta oramai da anni per il suo coraggio e la sua determinazione nell'aver denunciato le intimidazioni e le estorsioni subite quando viveva da affermato imprenditore con decine di dipendenti in Calabria.

Pino Masciari, imprenditore e testimone di giustizia, mentre interviene nel dibattito

 

Anche Francesco Saccomanno, segretario provinciale di Cosenza per Rifondazione Comunista, ha sottolineato l'impegno sociale dimostrato da Luigi De Magistris nella sua esperienza da Sindaco con scelte difficili ma uniche come l'aver reso l'acqua bene comune.

Ha concluso l'incontro Luigi De Magistris che ha illustrato le parti salienti di un libro corredato da ben 85 foto che immortalano tanti momenti importanti che solo il ruolo di primo cittadino di una città importante e fantasmagorica come Napoli può regalare.

E Luigi De Magistris ha voluto chiudere il suo intervento citando la frase conclusiva tratta dalla prefazione del libro a firma della scrittrice Valeria Parrella.

"Il libro racconta questo: che non c'è bellezza senza giustizia sociale, e infatti le foto più belle sono quelle in cui il sindaco è davvero primus inter pares ( primo fra uguali) : cioè si confonde con la sua città".

Redazione

  • I piu Letti

  • Ultime News

Editoriale del Direttore