Header Blog Banner (2)

Convegno sulla vilenza intrafamiliare promosso della deputata leghista, Simona Loizzo

La prevenzione della violenza intrafamiliare è un percorso che riguarda sia gli aspetti culturali che quelli sociali. Lo ha detto l’on Simona Loizzo, deputato della Lega, aprendo

l’affollato convegno di stasera alla Sala Quintieri del Teatro Rendano.

L’incontro è iniziato con un minuto di silenzio in onore delle vittime di Cutro e con una toccante lettura della giovanissima studentessa liceale, Carolina Berardelli.

"Ringrazio Mario Spagnuolo – ha affermato la deputata Simona Loizzo – procuratore della Repubblica dì Cosenza, strenuo difensore della legalità e uomo di grande cultura.

Come parlamentare – ha detto Loizzo – e come donna sono impegnata a promuovere tutte le iniziative legislative possibili per venire incontro alle donne.

Un concetto ribadito da Simonetta Matone  , deputato di Forza Italia e magistrato e da Matilde Lanzino, responsabile del centro intitolato a Roberta Lanzino, che da anni accoglie

donne vittime di violenza.

Il Procuratore capo della Procura della Repubblica di Cosenza, il dott. Mario Spagnuolo ha sottolineato "la crescita esponenziale dei codici rossi ai quali seguono i tempestivi

interventi da parte della Procura e delle forze dell'ordine".

Il convegno, moderato dalla giornalista Rai, Cecilia Primerano, ha registrato anche l’intervento del prefetto del capoluogo, Vittoria Ciaramella.

Redazione

 

 

 


Editoriale del Direttore