In una nota a firma dei quattro consiglieri regionali della Lega, Loizzo, Mancuso, Gelardi e Raso, e dell'assessore regionale Minasi si prendono le distanze da quanto dichiarato da Pietro Molinaro, ex consigliere regionale, in merito ai consorzi di Bonifica precisando che la stessa non è da considerarsi quale posizione della Lega stessa.

Nella nota si legge:  "In relazione all'intervento dell'ex consigliere regionale Pietro Molinaro, sui consorzi di bonifica e erroneamente attribuito alla Lega Calabria si chiarisce che la posizione della "Lega Salvini premier" nell'ambito della IV commissione agricoltura, foreste e consorzi di bonifica è compiutamente rappresentata dal consigliere Gelardi ed è stata concordata col capogruppo, Simona Loizzo, cui spetta il compito di coordinare il gruppo consiliare al fine di promuovere la linea politica del movimento in seno al consiglio regionale e con l'assessore  Tilde Minasi, che  rappresenta in giunta la "Lega Salvini premier". Pertanto ogni posizione diversa non impegna il movimento ed e'da considerarsi ininfluente".

Gruppo consiliare regionale "Lega Salvini Premier",  Loizzo, Mancuso, Gelardi, Raso e  Tilde Minasi

Editoriale del Direttore