"L'emergenza criminalità a Rossano Corigliano non accenna a diminuire e gli attentati incendiari contro tre farmacie ne sono la riprova". Lo afferma l'On. Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale.


"Esprimo solidarietà ai presidi sanitari oggetto di tali infamie - afferma la capogruppo della Lega, Simona Loizzo - e pongo l'accento sul fatto che la terza città della regione, per densità demografica, vive un momento oscuro che deve essere affrontato. Il sindaco Stasi  deve farsi promotore di una forte richiesta di sostegno a Roma e di una rete di protezione sociale che arresti questa escalation. Bisogna potenziare le forze di polizia che svolgono un lavoro notevole con un organico ben al di sotto di quello necessario". "In questo territorio che abbraccia la sibaritide diventa indispensabile la presenza del Tribunale, inopinatamente soppresso anni fa, per la cui presenza il consiglio regionale si appresta a votare una proposta amministrativa all'unanimità. C'è bisogno di agire con fermezza - conclude la capogruppo leghista - e far sentire più sicuri i cittadini di Rossano Corigliano".

Redazione

  • I piu Letti

  • Ultime News

Editoriale del Direttore