"Il 70% degli alloggi popolari calabresi, di proprietà dell'Aterp, sono sprovvisti di ascensore con conseguenze spesso drammatiche per le persone anziane". Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale. "Gran parte degli alloggi popolari sono stati costruiti fra gli anni sessanta e settanta - afferma l'On. Simona Loizzo - e sono stati progettati senza ascensore. Possiamo utilizzare i fondi del Pnrr per risolvere questo problema che è presente in maniera longitudinale in tutte e cinque le province della nostra regione. Un'indagine effettuata dall'Ance venti anni fa  in tutta Italia quantificava nel 65%l'assenza di ascensori, mettendo in evidenza come questo fosse un problema di mobilità sociale per una vasta fetta della popolazione anziana". "Dopo venti anni con il blocco delle realizzazioni degli alloggi popolari - conclude la capogruppo della Lega in consiglio regionale  - il problema si è aggravato, per questo attendiamo un confronto con il management dell'Aterp per pensare a una programmazione concreta degli interventi da fare".
Redazione

  • I piu Letti

  • Ultime News

Editoriale del Direttore