"Chiederò a breve ai sindaci Franz Caruso e Marcello Manna di farsi promotori incontro per discutere del percorso da fare per arrivare in pochi anni alla città unica Cosenza Rende". Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale. "Condivido l'inclusione di Castrolibero - afferma l'On. Simona Loizzo - nell'idea di città unica per la quale saranno indispensabili una legge regionale e il consulto dei cittadini. Immagino un comprensorio capace di legare la costruzione del nuovo Ospedale all'università  e la possibilità concreta di realizzare un impianto di trattamento dei rifiuti nell'area metropolitana. Un impianto che, come accade in altre città italiane, porti a produrre energia abbattendo le spese dei cittadini". "Ai sindaci Franz Caruso e Marcello Manna - continua l'On. Simona Loizzo - chiederò un confronto franco e aperto, senza forzature ma anche senza dilazionismi. C'è da pensare realmente a un comprensorio unico che sappia raccogliere e intercettare i bisogni delle nuove generazioni e abbatta ogni campanilismo residuo.. Un confronto aperto a tutte le realtà istituzionali e politiche senza alcuna preclusione". "Sono certa - conclude la capogruppo della Lega - che si potrà avviare un ragionamento capace di portare alla città unica in un tempo relativamente breve, per rafforzare ulteriormente una regione che vuole andare incontro alla modernità".
Redazione

Editoriale del Direttore