Nonostante l'ottimismo e le dichiarazioni euforiche del Governatore / Commissario, On. Roberto Occhiuto, la situazione del Covid in Calabria è sempre preoccupante. Ben 2.602 nuovi casi di Coronavirus su 11.810 tamponi processati.con un conseguente tasso di positività del 22,03%.

Un tasso altissimo che non deve essere sottovalutato e frutto certamente della scarsa attenzione nel seguire le regole di distanziamento e di uso della mascherina FFP2, oltre a tutti gli assembramenti tenuti durante le festività natalizie.  Nove i decessi registrati. I ricoveri nei reparti ordinari sono 356 e si avvicinano alla soglia di 422 che delimita il passaggio alla zona rossa. Mentre i posti letto occupati nella terapia intensiva è di 30  e la soglia per passare alla zona arancione è di 38. Permane, quindi, la debolezza strutturale del comparto sanità con numeri di posto letto di terapia in reparto e di terapia intensiva sempre deficitaria nonostante siano trascorsi quasi due anni dall'inizio della pandemia. Sul piano nazionale nuovo record assoluto con ben 219.441 positivi.


Redazione

Editoriale del Direttore (2)