I due consiglieri regionali di "Coraggio italia" Francesco De Nisi e Salvatore Cirillo, eletti in Consiglio per il positivo esordio del partito fondato da Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia, da Giovanni Toti, Governatore della Liguria e dal senatore Gaetano Quagliariello, intervengono su alcune indiscrezioni giornalistiche in merito alla possibile presenza di "Coraggio Italia" nella prossima giunta regionale.

“Dopo la lettura di alcune agenzie di stampa, vorremmo ribadire che ‘Coraggio Italia’ è nato - affermano i consiglieri regionali De Nisi e Cirillo - per la promozione non solo di idee innovative ma anche di un nuovo modo di fare politica basato sulla militanza, sul merito e sul consenso". "Questo metodo sarà ovviamente seguito nelle prossime scelte anche della dirigenza nazionale del partito ad iniziare dalla nostra possibile rappresentanza nella giunta della Regione Calabria, dove c’è stato l’esordio elettorale del nostro partito, scelte che dovranno essere assunte - concludono i due consiglieri regionali di "Coraggio Italia - nel rispetto delle prerogative del Presidente Occhiuto e alla luce del consenso che ci ha assegnato la responsabilità di rappresentare Coraggio Italia nel Consiglio regionale calabrese”. 

Redazione


Editoriale del Direttore (2)