Il prossimo 3 dicembre l'ex sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e l'ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, parteciperanno a due iniziative nelle quali si discuterà di un tema sempre più attuale, quello dei "diritti negati" in una realtà dove sempre più la parola diritti perde consistenza e significato. Le due iniziative si terranno a Milano e a Brescia. La prima alle 17.30 presso la Camera del Lavoro di Milano, Corso di Porta Vittoria, 43. A moderare sarà Mario  Portanova, giornalista de "Il Fatto Quotidiano Millenium", i saluti iniziali saranno portati da Vincenzo Greco della segreteria della CGIL di Milano e dalla "Rete Sostenere Riace". A relazionare Luigi De Magistris e Mimmo Lucano. Mentre a Brescia sempre il 3 dicembre l'incontro si terrà alle 20.45 presso l'Auditorium San Barnaba in Corso Magenta, 44. A moderare il docente Mario Bruno Belsito, responsabile della Rete Antimafia di Brescia. Interverranno sul tema dei diritti negati, oltre a Lugi De Magistris e Mimmo Lucano, anche Don Fabio Corazzina. Ad organizzare e promuovere l'evento la Rete Antimafia di Brescia in collaborazione con il Comune di Brescia, la Cgil, L'unione degli Universitari e studenti per Brescia e Amnesty International.
Redazione

Editoriale del Direttore