Utenti connessi

Franco Laratta, presidente Consorzio italiano Assicurazioni in Agricoltura, incontra la Coldiretti e la Generali Italia Assicurazioni

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Franco Laratta, già deputato per due legislature e già membro del Consiglio di Amministrazione dell'Ismea, nella sua nuova veste di Presidente del Consorzio italiano per le Assicurazioni in Agricoltura, prestigioso incarico al quale è stato chiamato a inizio mese, ha incontrato, rendendosi subito operativo, i rappresentanti di Coldiretti Cosenza e di Generali Italia Assicurazioni. Obiettivo dell'incontro la discussione sugli strumenti assicurativi con i quali gli agricoltori possono tutelarsi nei confronti dei rischi legati ai mutamenti climatici. Nonostante negli ultimi anni siano sempre più numerosi gli imprenditori agricoli che ricorrono al pagamento del premio assicurativo per tutelare i loro raccolti e la loro produzione, il numero degli stessi rimane ancora basso. Probabilmente ciò è dovuto alla scarsa percezione dei possibili rischi che, invece, in realtà sono sempre più alti. La stessa Coldiretti nell'ambito dell'incontro ha illustrato i dati sulle assicurazioni in agricoltura in Calabria. Nel 2019 si è registrato un incremento del valore assicurato rispetto all'anno precedente del 17,3% e dei premi del 33,5%. Le superfici agricole assicurate hanno raggiunto i 3.308 ettari. Il Presidente Laratta ha sottolineato l'esigenza che le compagnie assicurative possano impegnarsi maggiormente nell'offrire servizi assicurativi che tutelino le colture. Il neo presidente ha concluso l'incontro esortando gli agricoltori, le associazioni di categoria, gli esperti e la Regione "nel lavorare insieme per ottenere maggiori tutele assicurative in seguito ai danni da mutamenti climatici".
Redazione