"Siamo reduci da due straordinarie iniziative, Degusto e Tusposa,che hanno incontrato l’adesione di decine di migliaia di visitatori. Per questo diciamo ai sindaci dell’area urbana cosentina che serve un quartiere fieristico". ( Nella foto l'Open Space dell'Ente Fiera di Catanzaro, mentre a Cosenza non vi uno spazio Fiera)


Lo afferma Francesca Trotta, dì Cosenza Eventi , organizzatrice delle due manifestazioni svoltesi al palazzetto dello sport di Rende.

"Ringraziamo i gestori del palazzetto per la loro ospitalità e professionalità – sostiene Francesca Trotta – e soprattutto ringraziamo i nostri clienti che hanno vinto una scommessa importante".

"Sono loro che ci chiedono di porre ai sindaci di Cosenza, Rende, Castrolibero, Montalto e Zumpano dì incontrarsi e porre le basi per un progetto di quartiere fieristico che non potrebbe che fare bene alla nostra economia.

Continueremo anche nel 2023 con Degusto e Tusposa – conclude Francesca Trotta – sperando che Il nostro appello venga raccolto dalle istituzioni".

Redazione


Editoriale del Direttore