La perdita di una giovane vita ha lasciato tutti sgomenti. Andrea Pisano, un giovane di soli 19 anni, solare, voluto bene da tutti. Andrea ha perso la sua giovane vita in un drammatico incidente stradale sulla SS 18 a Diamante con una dinamica che lascia aperti tanti punti interrogativi e la mamma di Andrea ha inteso lanciare un accorato appello per come solo una mamma può fare.

Leggi tutto...

Nel libro "La Mafia Imprenditrice" scritto dallo studioso del fenomeno mafioso Pino Arlacchi nel 1983 ed edito da "Il Mulino" si delineava, per la prima volta, sul piano didattico e scientifico la figura del "mafioso imprenditore" e l'avvento di una nuova forma inedita di capitalismo, "il capitalismo mafioso".

Leggi tutto...

Questa sera Lunedì 23 novembre alle 21:00 su Calabria News 24( dalla pagina facebook Calabria News 24) non perdere la diretta di Pagine di R-Esistenza su la #mafia del #tirreno e le condanne del #processo tela del ragno. Con Giancarlo Costabile e Gianfranco Bonofiglio interverrà anche il Magistrato Eugenio Facciolla. #paginediresistenza #calabrianews24.

Il Presidente nazionale dell'Unicef, Francesco Samengo, non è più con noi. Nato a Cassano allo Ionio in provincia di Cosenza, 81 anni, da tempo viveva a Roma. Ricoverato allo Spallanzani per complicanze dovute al Covid-19 si è spento un uomo che ha sempre ricoperto incarichi prestigiosi e di rilievo.

Leggi tutto...

Che la sanità in Calabria sia disastrata da anni d anni non vi è dubbio alcuno ed è oramai fatto assodato per tutti, ma che a questo si aggiungesse anche la sfortuna di avere nell'importantissimo ruolo di Commissario per la sanità un personaggio che ha dimostrato la sua palese inadeguatezza in una clamorosa intervista televisiva non era neanche immaginabile.

Leggi tutto...

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge "Misure urgenti per il rilancio del servizio sanitario della Regione Calabria". Ovviamente l'approvazione del decreto rappresenta anche una continuità del provvedimento emergenziale già emanato in precedenza ed implica il temporaneo mantenimento del ruolo di commissario ad acta dell'attuale commissario, Saverio Cotticelli e di tutti i commissari straordinari nominati dal Governo alla guida delle aziende sanitarie e delle Aziende Ospedaliere la cui funzione, come nel caso dell'Asp e dell'Azienda Ospedaliera, era scaduta al 31 ottobre scorso.

Leggi tutto...

Editoriale del Direttore (2)