Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Items filtered by date: Lunedì, 14 Maggio 2018

In previsione dell’incontro di calcio Cosenza-Casertana, valevole per i play- Off del Campionato di Lega Pro Girone “C”, in programma oggi martedì 15 maggio, alle ore 20,30 allo Stadio San Vito-Marulla, il Comando della Polizia Municipale ha emanato un’ordinanza per disciplinare l'afflusso allo stadio ed il conseguente deflusso delle due tifoserie, in modo separato, in tempi rapidi e senza rischi per la pubblica incolumità.

Published in Cosenza

Una forma di collaborazione tesa a creare azioni e progetti che favoriscano la nascita e lo sviluppo di specifiche tipologie di imprese innovative in settori strategici (ad esempio imprese culturali, creative, green, sociali, ICT, eccetera). È solo uno dei punti del protocollo di intesa che sarà siglato oggi, martedì 15 maggio alle 11, da Comune di Cosenza e Unical nel salone di rappresentanza di palazzo dei Bruzi.

Published in Cosenza

Confermata in appello a Firenze la condanna a 20 anni di reclusione per Antonio Logli, accusato dell'omicidio e della distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dalla sua casa di Gello, nel comune di San Giuliano Terme, e mai più ritrovata. Logli era stato già condannato a 20 anni di carcere in primo grado e l'accusa ha chiesto proprio la conferma della medesima pena inflitta nel dicembre del 2016 per le accuse di omicidio e distruzione di cadavere, oltre all’arresto.

Published in Cronaca

Non è degna di ricevere un risarcimento perché, scrive la Prefettura di Crotone, “La Signoria vostra non risulta essere del tutto estranea ad ambienti e rapporti delinquenziali”. L'ha saputo così Marisa Garofalo, sorella della testimone di giustizia Lea Garofalo rapita e uccisa nel novembre del 2009 dall'ex compagno (mafioso) Carlo Cosco (nonché padre di Denise, ora testimone di giustizia) che secondo la sentenza del tribunale di Milano avrebbe dovuto ricevere come risarcimento 50.000 euro e che invece oggi si ritrova addirittura "calunniata" (come ci dice lei).

Published in Cronaca

Il sorriso del 40% degli italiani "perde smalto" per colpa di drink e cibi acidi, ma lo ignora uno su dieci e la metà pensa che lo smalto si riformi da sé. Assolti invece chewing-gum senza zucchero e sigarette elettroniche. Lo rivela un'indagine dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa (AIC) presentata in occasione del 20esimo Congresso Nazionale, a Torino dal 10 al 12 maggio. Gli esperti sottolineano che per evitare o ridurre i pericoli basta optare per verdure a foglia larga, ortaggi ricchi di fibre che "puliscono" i denti mentre si masticano e frutta non troppo acida, perché gli acidi naturalmente presenti nei cibi sono capaci di sciogliere lo smalto dei denti.

Published in Salute e Benessere

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco