Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Tutto pronto al Liceo Classico 'B. Telesio' di Cosenza per quello che si prevede come un vero e proprio evento culturale: domani, venerdì 11 gennaio 2019, dalle ore 18 alle ore 24 in contemporanea in ben 433 licei classici d'Italia, si svolgerà la Notte Nazionale del Liceo Classico, arrivata alla quinta edizione. Il dirigente scolastico del Liceo Classico 'Telesio' di Cosenza, ing. Antonio Iaconianni, evidentemente entusiasta ha dichiarato: "Mi preme, anzitutto, ringraziare quanti si sono spesi per l'organizzazione di questa prestigiosa manifestazione, su tutti i docenti Daniela Filice, Antonello Lombardo e Silvana Gallucci, oltre che ovviamente gli studenti, il personale ATA ed i docenti tutti. Ho dato un veloce sguardo alle prove ed alla scaletta dell'evento e posso affermare, senza timore di smentita, che quest'anno offriremo alla Città di Cosenza ed alla provincia tutta, un evento di straordinaria valenza culturale, curato da veri e propri professionisti."

L'accordo stipulato fra la Regione Calabria attraverso l'ex Commissario ad Acta per la sanità, Massimo Scura, finalmente sostituito dal Generale dei Carabinieri, Saverio Cotticelli che si insedierà il prossimo martedì 8 gennaio, e l'Inps, per come è stato stipulato e per gli effetti nefasti che ha prodotto è oggetto di discussione, di interventi di specialisti del settore sanitario e finanche di rappresentanti parlamentari come l'On. Francesco Sapia, deputato 5 Stelle e membro della Commissione Sanità della Camera. Nessuno vuole disconoscere la giustezza nella guerra contro le false invalidità ma in merito a ciò è giusto ricordare che quando l'accertamento delle condizioni di salute che giustificavano il riconoscimento dello status di invalido civile con tutte le sue implicazioni era di competenza delle Commissioni mediche afferenti alle Asp, le stesse erano poi sottoposte al vaglio e al doppio controllo, in una fase successiva, dalle Commissioni Inps provinciali e nazionali oltre al fatto che nelle Commissioni di Prima Istanza delle Asp vi era, fra i componenti, un medico dell'Inps.

Anche quest’anno l’associazione "Salotto 12" offrirà il tradizionale concerto del primo dell’anno nel centro storico cosentino. I componenti l’Ensemble Vivaldi allieteranno prestigiosamente la ricorrenza del ventennale di questo appuntamento atteso da molti cittadini amanti della buona musica.

È l’omaggio a un talento di origini cosentine, nominato da pochi giorni direttamente da Papa Francesco alla carica di direttore dell’Osservatore Romano, la conversazione promossa dal vice sindaco e assessore alla Cultura Jole Santelli, in collaborazione con la Fondazione Misasi, per domenica 30 dicembre alle 18 nel salone di rappresentanza di palazzo dei Bruzi a Cosenza.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Archivio Articoli