Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Il comandante della Polizia municipale di Cosenza, Giovanni De Rose, in previsione dell’aumento dei flussi nel centro urbano durante il periodo natalizio, ha emesso un’ordinanza con nuove e temporanee disposizioni sulla Zona a traffico limitato. Dal primo dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 in via Piave/Trento e via Conforti (Isonzo) via XXIV Maggio i varchi saranno attivi (e quindi in queste aree sarà vietato l’accesso al transito veicolare per i mezzi non autorizzati) dalle ore 10 alle ore 20, tutti i giorni.

Idee più chiare e rapporti più distesi tra Sorical e Comune di Cosenza dopo la seduta di Commissione controllo e garanzia, presieduta dal consigliere comunale Giovanni Cipparrone e convocata su sollecitazione del plenum dell'organismo consiliare ed in particolare del consigliere Massimo Lo Gullo che nei giorni scorsi aveva invocato l'insediamento di un tavolo tecnico, proprio in commissione, per discutere dell'emergenza idrica in città e dei disagi sofferti dalla cittadinanza nelle ultime settimane. Alla seduta di commissione hanno preso parte, per l'Amministrazione comunale l'Assessore alla riqualificazione urbana Francesco Caruso che nei giorni scorsi era intervenuto sull'argomento chiamando in causa la discontinuità e la variabilità dell'afflusso dei volumi d'acqua addotti da Sorical e, in rappresentanza della Società Risorse Idriche calabresi, gli ingegneri Sergio De Marco, Direttore dell'area operativa, e Serena Collorafi.

Oggi, mercoledì 21 novembre 2018, alle ore 9,30, l’Istituto di istruzione superiore “Mancini - Tommasi” di Cosenza, nell’aula magna, in via Gravina, presenterà il nuovo logo che identificherà la scuola. "Negli ultimi anni - dice la dirigente dell’istituto Graziella Cammalleri - abbiamo profuso un lavoro finalizzato a rendere reale e tangibile, nella impostazione e nelle azioni, la fusione di alberghiero ed agrario. Oggi siamo, nei fatti, una realtà unica all’interno della quale i diversi indirizzi, le specificità si integrano, si collegano in modo naturale, secondo un rapporto di reciprocità virtuosa."

Il Liceo Classico Telesio di Cosenza domani (22 novembre) ospiterà l'importante evento organizzato dalla Polizia di Stato dal titolo: "...Questo non è Amore". Interverranno: il Procuratore della Repubblica di Cosenza Dr Spagnuolo, la Dr.ssa Paola Galeone, Prefetto di Cosenza, la Dr.ssa Patrizia Nicotera , la Dr.ssa Paola Vuolo, il Dr Francesco Falcone. L'incontro sarà moderato da Sara Verta, giornalista della Vita in Diretta. Le conclusione saranno affidate al Dr Nicolò D’Angelo, vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza e Direttore Centrale Polizia Criminale. I saluti saranno portati dal Dirigente Scolastico del Liceo 'Telesio', Ing. Antonio Iaconianni. I lavori saranno introdotti dal Questore della Provincia di Cosenza, Dr.ssa Giovanna Petrocca.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« July 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli