Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Lunedì, 15 Ottobre 2018 09:48

La Lega di Salvini, 17 deputati, 30 consiglieri regionali, 1550 consiglieri comunali e 500 fra assessori e sindaci under 35, un vero rinnovamento

Rate this item
(0 votes)
Matteo Salvini Matteo Salvini

Altro che la "rottamazione" fasulla di Matteo Renzi, altro che la politica vecchia e della preistoria della Prima Repubblica che circola nella Regione Calabria con Mario Oliverio ininterrottamente eletto da 38 anni e con, addirittura Pino Gentile, sempre eletto da ben 48 anni, cioè da quando nel 1970, venne eletto giovanissimo consigliere comunale a Cosenza. Invece nella Lega e lo dimostrano i numeri, la classe politica è giovanissima.

Numeri da capogiro impensabili in una terra amorfa ed allergica al cambiamento come la Calabria. Basti pensare che ben 17 parlamentari, 30 consiglieri regionali, ben 1500 consiglieri comunali e 500 fra sindaci ed assessori della Lega sono under 35, cioè hanno meno di 35 anni. Cifre che dimostrano l'azione di rinnovamento reale voluta da Matteo Salvini, da quando nel dicembre del 2013 venne eletto alla segreteria nazionale dell'allora Lega Nord, oggi Lega nazionale.

Un rinnovamento vero, non a chiacchiere come quello del Pd di Renzi e come quello sempre annunciato mai mai realizzato dalla pachidermica Forza Italia capitanata dall'ottantaduenne Silvio Berlusconi e dove i giovani non hanno alcun diritto di cittadinanza o alcuna libertà di opinione ed espressione. Come tutti sanno in Forza Italia possono parlare solo i replicanti di Silvio Berlusconi ed il suo cerchio magico. Per gli altri nessuna parola e nessun peso specifico.

E questo ovviamente segnerà il declino definitivo e la morte di Forza Italia. La Lega ha saputo rinnovarsi e punta molto sui giovani. Infatti il segretario nazionale dei giovani della Lega Andrea Crippa, di soli 32 anni e già parlamentare, gira l'Italia in lungo ed in largo per fondare le nuove aggregazioni giovanili della Lega che, soprattutto al Sud, registrano numeri di simpatizzanti ed iscritti da brivido, ribaltando completamente l'avversione che i giovani soprattutto meridionali hanno sempre avuto contro la politica.

E soprattutto contro i politicanti imbroglioni e professionisti della politica del Sud che oramai sono odiati da tutti e che nessuno più sopporta. Inutile dire che gli unici a non rendersi conto che il loro ciclo politico e la loro epoca è finita sono gli stessi politicanti professionisti.


Redazione

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco