Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Giovedì, 06 Settembre 2018 09:57

Vincenzo Granata eletto Vice Presidente vicario dell'ATO Cosenza

Rate this item
(0 votes)

Il consigliere comunale Vincenzo Granata, Presidente della Commissione consiliare Ambiente di Palazzo dei Bruzi e nella sua qualità di delegato del Sindaco Mario Occhiuto, è stato eletto Vice Presidente vicario dell'ATO Cosenza per l'organizzazione del servizio rifiuti nel territorio della provincia. L'elezione è avvenuta al termine dell'Assemblea costitutiva della Comunità d'Ambito ATO Cosenza svoltasi al Teatro “Rendano” e che era stata convocata dal Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto.

Nel corso dell'assemblea sono stati eletti il Presidente dell'ATO Cosenza, nella persona del Sindaco di Rende Marcello Manna, e l'altro vicepresidente, nella persona del Sindaco di Torano Castello, Sabatino Cariati. Ad introdurre i lavori dell'assemblea è stato l'Assessore alla sostenibilità ambientale, Carmine Vizza, che ha relazionato su tutte le attività del Comune di Cosenza, propedeutiche alla costituzione dell'ATO.

“E' una giornata storica - ha commentato il consigliere comunale Vincenzo Granata - perché con l'elezione del Presidente e dei due vicepresidenti si dà formalmente avvio alla Comunità d'Ambito dell'ATO Cosenza e a tutto il riordino del servizio pubblico di gestione dei Rifiuti Urbani. Tra gli obiettivi da perseguire - ha sottolineato ancora Granata - figurano, con riferimento al disciplinare di funzionamento dell'Ufficio comune dell'Ambito territoriale Ottimale, l'attenta analisi dei costi di gestione dei servizi e delle tariffe alle utenze, la definizione del piano degli investimenti, del piano di gestione e del sistema di monitoraggio e controllo."

"Importante diventa anche la valutazione, sotto l'aspetto eminentemente finanziario, dei costi del servizio e la determinazione delle tariffe, con l'applicazione del metodo normalizzato, con riferimento ai comuni virtuosi che già raggiungono percentuali ragguardevoli nel sistema di raccolta dei rifiuti”.

 

 

 

 

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« August 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco