Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Sabato, 01 Settembre 2018 10:55

Ora legale. Jean-Claude Juncker: “Proporremo lʼabolizione dellʼora solare”

Rate this item
(0 votes)

Il presidente dellaCommissione europea, Jean-Claude Juncker, ha annunciato l’intenzione di proporre l’abolizione dell’ora solare e di estendere a tutto l’anno l’ora legale, ossia la convezione di spostare avanti di un’ora le lancette per sfruttare l’irradiazione del sole. L’esecutivo comunitario ha lanciato una consultazione pubblica sull’orario estivo e l’80% di chi ha partecipato si è espresso a favore di questa ipotesi.

“La gente vuole farlo, quindi lo faremo”, ha detto. Il riferimento di Juncker è a un sondaggio online condotto negli scorsi mesi: la maggior parte dei 4,6 milioni di partecipanti - il numero più alto mai ricevuto da una consultazione pubblica dell’Ue - i sono detti favorevoli ad eliminare la convenzione per cui durante l’estate l’orario di tutta l’Europa viene spostato un’ora avanti, per sfruttare al meglio le ore di luce nell’arco della giornata.

Nel caso in cui la risoluzione dovesse passare “sarà ciascuno Stato a decidere se optare per l’ora legale permanente o per l’ora solare permanente”, affermano fonti Ue spiegando che “ciò non inciderà sulla scelta del fuso orario”. La proposta definitiva della Commissione Ue è stata depositata ieri, 31 agosto. La misura dovrà essere approvata successivamente dal Parlamento europeo e dai capi di Stato e di governo, all’interno del Consiglio europeo.

Nella nota ufficiale non si fa riferimento alla scelta dell’orario estivo, ma genericamente a una prossima proposta da sottoporre. In una ipotesi di ora estiva permanente, tra l’altro, ai Paesi nordici ne deriverebbe un risparmio energetico d’inverno grazie a un’ora in più di luce. In Italia si “salverebbe” la possibilità di avere serate estive più lunghe e luminose, soffrendo magari un poco di più nelle mattinate invernali che sarebbero più buie e fredde.

 

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« May 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco