Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Mercoledì, 11 Luglio 2018 12:05

L’ultimo volo del Convair diretto al museo, si schianta al decollo. Un morto e venti feriti

Rate this item
(0 votes)

Si è schiantato un Convair 340 costruito nel 1954 in Sudafrica. Il velivolo sarebbe dovuto atterrare il 23 luglio in Olanda dove avrebbe terminato la sua «vita» al museo di Lelystad. Un morto, 20 feriti gravi. Ma il bilancio dell’incidente aereo avvenuto a Pretoria, in Sudafrica, avrebbe potuto essere davvero peggiore. Quel vecchio Convair 340, costruito 64 anni fa e da allora in servizio sulle rotte di tutto il mondo, stava effettuando, con a bordo 19 persone, il penultimo volo prima del «pensionamento».

Che sarebbe avvenuto il prossimo 23 luglio in Olanda, dove il velivolo avrebbe terminato la sua attività diventando uno storico «pezzo» da esporre al museo di Lelystad, in Olanda, a sessanta chilometri da Amsterdam. Quello di ieri, martedì 10 luglio era un volo di prova in vista del trasferimento in Europa. Qualcosa però è andato storto durante il decollo sulla pista di Wonderboom. L’aereo ha perso quota d’improvviso, spezzandosi a metà al contatto con il suolo. Il comandante è morto. Molte delle altre persone a bordo sono gravi.

Non si sa per il momento cosa è successo, l'unica cosa certa è che poco dopo il decollo l’aereo ha avuto problemi e si è schiantato.

 

 

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco