Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Mercoledì, 04 Luglio 2018 10:20

Lanciò figlio neonato dal balcone, condannata a 14 anni, il gesto subito dopo il parto

Rate this item
(0 votes)
Valentina Ventura Valentina Ventura

Quattordici anni di reclusione per Valentina Ventura, 34 anni, la mamma di Settimo Torinese che il 30 maggio di un anno fa gettò il figlio neonato dal balcone di casa, subito dopo averlo partorito. Il giudice Marianna Tiseo (nel processo svoltosi con rito abbreviato) ha accolto pienamente la richiesta formulata in sede di requisitoria dal pm Lea Lamonaca nonostante una perizia confermasse che al momento del fatto la donna fosse incapace di intendere e di volere.

Il bimbo, frutto di una relazione extraconiugale, fu ritrovato in strada ancora vivo da alcuni addetti della raccolta rifiuti. Morì in ospedale poche ore dopo. Patrizia Mussano, legale dell'infanticida, ha annunciato che ricorrerà in appello.

 

 

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« August 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco