Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

"Bettino Craxi è stato un avversario politico della Lega, ma lui è stato uno statista e un grande italiano, che difese la sovranità nazionale a Sigonella. Tengo a precisare che parlo a titolo personale e non a nome del mio partito, ma Craxi ormai fa parte della Storia di questo Paese e a quasi vent’anni dalla morte troverei giusto che l’Italia a Milano e Roma gli dedichi una via o una piazza". Parla “a titolo personale”, come più volte sottolinea con Spraynews.it, Luca Paolini, avvocato penalista, deputato del Carroccio dal 2008, il primo eletto della Lega nelle Marche, leghista della prima ora che iniziò a “sfondare” quel “muro” del Centro-Sud dove ora Matteo Salvini miete significativi consensi.

In vista degli appuntamenti elettorali delle prossime Europee e delle regionali che si terranno a novembre, il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia ha inteso reimpostare la propria organizzazione sul territorio nominando ben tre nuovi commissari provinciali ed anche il commissario cittadino di Reggio Calabria. Per quel che riguarda i commissari provinciali per la provincia di Cosenza è stato nominato Luigi Lirangi, per la provincia di Catanzaro la deputata Wanda Ferro, per la provincia di Reggio Calabria, il consigliere regionale Giuseppe Nicolò.

Continua la crescita della Lega in provincia di Cosenza con particolare attenzione verso le nuove generazioni con lo scopo di creare una nuova classe dirigente. Con la nomina a firma del segretario provinciale e vicesegretario regionale della Lega, Bernardo Spadafora, il coordinamento territoriale del partito di Matteo Salvini per il Comune di Bisignano è stato affidato al giovane Diego Marco.

"I 350 lavoratori dell'agenzia portuale di Gioia Taur aspettano dalla 'Inps il pagamento delle mensilità di novembre e dicembre. Mi rivolgo al presidente Tito Boeri affinché ponga fine a questo scempio". Lo afferma l'On. Jole Santelli, coordinatrice regionale di Forza Italia Calabria e vice Presidente della commissione antimafia.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« June 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Archivio Articoli