Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Venerdì, 14 Settembre 2018 18:11

Serie B - Cosenza-Verona: 0-3 a tavolino - I rossoblù annunciano ricorso

Rate this item
(0 votes)

COSENZA - Il verdetto tanto atteso è arrivato. Sconfitta a tavolino per il Cosenza e 3mila euro di multa. Nessuna penalizzazione in classifica. Almeno questo. Al danno, dunque, anche la beffa per i silani che oltre a perdere la gara e a prendere la multa, perdono l’intero incasso di Cosenza-Verona. Quasi 9mila i tagliandi staccati ma si sarebbe arrivati a quota 15mila se si fosse giocato, vista la marea umana fuori dai cancelli del San Vito. Amaro il debutto in B per il club del patròn Guarascio che dovrà assorbire e in fretta il duro colpo inferto dal Giudice sportivo.

Questo, integralmente, il testo della sentenza: “Il giudice sportivo (Emilio Battaglia, ndr.) si è espresso stamani in merito alla gara dello scorso 1 settembre tra Cosenza ed Hellas Verona, non disputata a causa delle condizioni del terreno di gioco dello stadio San Vito-Marulla.

Letto il rapporto dell’arbitro, unitamente alla allegata riserva scritta di reclamo effettuata dalla Società Hellas Verona e al supplemento di rapporto, documenti in cui si evince che è indubbia l’impraticabilità del terreno di giuoco, per come risulta dal rapporto e dal supplemento di rapporto dell’Arbitro, dai quali emerge che la gara in oggetto non è stata disputata in quanto “non sussistevano le condizioni per garantire l’incolumità fisica dei partecipanti all’incontro, a causa delle condizioni del terreno di gioco in alcune zone dello stesso” e considerato che le precarie condizioni del terreno di giuoco, tali da non consentire il regolare svolgimento della gara del 1° settembre 2018, erano a conoscenza della Soc.

Cosenza, per come emerge dall’esame di vari documenti', il giudice sportivo ha deciso di sanzionare i padroni di casa con 3000 euro di multa e con la sconfitta per 0-3”. La Società Cosenza Calcio, preso atto della decisione del Giudice Sportivo, in merito alla gara non disputata con il Verona, comunica che proporrà immediato appello avverso l’odierno deliberato nelle competenti sedi.

di Fabio Di Benedetto

 

 

 

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« July 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli