Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Come abbiamo già avuto modo di dire San Giovanni in Fiore è oramai il centro della politica calabrese. Ed infatti il Governatore Mario Oliverio sottoposto all'obbligo di dimora nel suo comune di san Giovanni in Fiore nella stessa San Giovanni in Fiore ha incontrato il Generale Saverio Cotticelli, neocommissario ad acta per la sanità calabrese ed il suo vice Thomas Schael.

Leggi tutto...

Il Comune di San Giovanni in Fiore non ha mai vissuto di tanta attenzione da parte dei mass - media e di tanta curiosità da parte di chi segue la politica. Infatti dopo l'ordinanza di dimora inflitta al Governatore Mario Oliverio in seguito all'inchiesta "Lande desolate" il centro silano è divenuto, giocoforza, la meta di tanti e tanti politici ed amministratori. Vi è ancora qualcuno, sempre di meno per la verità, che si chiede che fine abbia fatto lo sciopero della fame annunciato con tanta enfasi del Governatore Oliverio nell'immediatezza del ricevimento dell'ordinanza. era il 17 dicembre ed è ovvio che a tanti giorni di distanza lo sciopero della fame sarà cessato, anche se l'annuncio di tale cessazione non vi è stato.

Leggi tutto...

Continua il momento favorevole della Lega di Matteo Salvini. Infatti l'ultimo sondaggio di Swg affida alla Lega una percentuale di tutto rispetto, il 32,2% mentre il movimento 5 Stelle continua a perdere consensi e si ferma al 26,3%. Continua anche il momento negativo di Forza Italia con una cifra lontanissima rispetto ai bei tempi del partito berlusconiano, un misero 8,3%. Per il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia, il 3,8%.

Leggi tutto...

La data è ufficiale come si vede nell’evento pubblicato su Facebook è per il prossimo 26 gennaio, davanti al Consiglio Regionale. L’iniziativa è presentata con le seguenti dichiarazioni del movimento: “Invitiamo tutti i Calabresi che si sentono offesi, derubati e che vorrebbero chiedere le dimissioni di Gerardo Mario Oliverio di scendere in piazza insieme a noi. Presenti il giovane imprenditore Gaetano Campolo, Gianni De Gaetano, Segretario Regionale e Francesco Anoldo candidato sindaco per il Movimento a San Luca insieme tutto il gruppo di Calabresi in Movimento. In segno di pace senza nessuna violenza chiederemo lo scioglimento della Giunta Oliverio”.

Leggi tutto...

I parlamentari del Movimento 5 Stelle, Giuseppe d’Ippolito, Francesco Sapia, Bianca Laura Granato, Paolo Parentela, Dalila Nesci, Federica Dieni, Anna Laura Orrico e Alessandro Melicchio, in una nota congiunta hanno richiesto le dimissioni del Governatore Mario Oliverio, con motivazioni obiettivamente irreprensibili. Nella nota a firma di ben nove parlamentari pentastellati si afferma che "Il governatore Mario Oliverio si dimetta, se davvero ama la Calabria. La sua vicenda giudiziaria non può compromettere l’interesse, il futuro dei calabresi."

Leggi tutto...

"Io non mollo. Se c'è qualche sindaco che non è d'accordo si dimetta. Orlando e De Magistris dimettetevi". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini in diretta Facebook che, rivolgendosi anche al sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha aggiunto: "Non applicate il decreto sicurezza? Fate i sindaci e fate il vostro lavoro". "Se c'è una legge approvata dal Parlamento, dal governo e firmata dal Presidente della Repubblica, si rispetta. E' troppo facile applaudire Mattarella quando fa il discorso in televisione a fine anno e due giorni dopo sbattersene", ha aggiunto.

Leggi tutto...

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« February 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28      

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco