Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 24 Febbraio 2020
itenfrdees

Health

I medici di famiglia italiana sono pronti a dar via a un triage telefonico di massa sui loro assisiti che presentano sintomi influenzali al fine di ridurre al minimo le occasioni di contatto tra pazienti che presentano sintomi compatibili con un sospetto di una affezione respiratoria di probabile origine virale suggestiva per Covid-19 da Coronavirus e altri pazienti. Lo hanno annunciato oggi la Fimmg e la Simg sottolineando che l’iniziativa è finalizzata ad evitare “che si possano moltiplicare le occasioni di contagio”.

Posted On Lunedì, 24 Febbraio 2020 06:50

Il nuovo coronavirus (Sars-CoV-2) responsabile dell’epidemia di infezione polmonare in Cina è stato isolato lo scorso 7 gennaio: la sua ‘azione’ di contagio avviene in larga misura attraverso contatti ravvicinati con un soggetto infetto, ma alcune misure possono aiutare a prevenirne la trasmissione. Covid-19 è il nome dato alla malattia causata dal nuovo virus. Ecco un vademecum con i consigli dell’Istituto nazionale di malattie infettive Spallanzani, ministero della Salute e Istituto superiore sanità.

Posted On Domenica, 23 Febbraio 2020 09:36

Dodicimila cartelle in archivio, 4000 pazienti in carico, 30 nuovi casi valutati ogni settimana. Il Centro regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, non era solo un ambulatorio per le demenze, ma un presidio d'eccellenza per lo studio dell'Alzheimer. Trasformava ogni visita in dati per la ricerca con uno staff di biologi, genetisti, neurologi. E pubblicava i risultati sulle principali riviste scientifiche. Con il plauso della comunità internazionale che da anni fa riferimento al centro calabrese.

Posted On Venerdì, 14 Febbraio 2020 09:29

I rischi che corre chi fuma regolarmente sono noti a tutti. Ma anche una sigaretta ogni tanto fa male ai polmoni? "Smettere completamente di fumare, o non iniziare proprio, è sempre la scelta migliore", dice Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Institute di Philadelphia, professore all’università di Siena, presidente del Fonicap (Forza operativa nazionale contro il cancro del polmone) e docente Consulcesi Club. "Ma se si fuma di meno, il rischio di sviluppare un tumore ai polmoni diminuisce".

Posted On Martedì, 11 Febbraio 2020 09:04
Pagina 1 di 3

News dalla Calabria