Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Mercoledì, 26 Febbraio 2020
itenfrdees

Sport

COSENZA - Sensazioni positive nella conferenza di presentazione del nuovo tecnico rossoblù, Bepi Pillon. Ad aprire il dibattito, presso la sala stampa “Bergamini”, è stato un impacciato ed evidentemente emozionato patròn Guarascio che prima di tutto ha voluto ringraziare l’ex tecnico Braglia per il lavoro svolto alla guida del Cosenza negli ultimi tre anni.

Posted On Martedì, 11 Febbraio 2020 19:41

COSENZA - E’ Bepi Pillon il nuovo allenatore del Cosenza. Subentra a Braglia alla 24^ giornata e avrà il compito di condurre la squadra alla salvezza. Impresa ardua ma non impossibile, visto che i lupi sono a sole tre lunghezze dalla zona play out. L’ex trainer del Pescara sostituisce per la terza volta Braglia sulla panchina. Successe già a Pisa (stagione 2014/15) e ad Alessandria (2016/17). Ora è la volta di Cosenza.

Posted On Martedì, 11 Febbraio 2020 14:41

COSENZA - Piero Braglia non è più l’allenatore del Cosenza. Con questa nota il club di Viale Magna Grecia saluta il tecnico che ha firmato il ritorno in B dei lupi, dopo 15 lunghi anni: “La Società Cosenza Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Piero Braglia. Al tecnico protagonista della promozione in Serie B, che ha collezionato 107 panchine in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi anni”.

Posted On Lunedì, 10 Febbraio 2020 19:50

COSENZA - E’ crisi profonda per il Cosenza. Contro il Benevento, al San Vito, matura la quinta sconfitta consecutiva e appaiono quanto mai segnate le sorti di Braglia. Nelle ultime ore si è fatta strada l’ipotesi Novellino per la sua sostituzione con Occhiuzzi che resta in pole, quale soluzione interna. La squadra cala vistosamente rispetto alla sfortunatissima gara di Pescara ma il pari sarebbe stato il risultato più giusto. La capolista passa al 33’ grazie ad un eurogol di Insigne, fratello dell’illustre Lorenzo, resiste in dieci per quasi tutto il secondo tempo e ringrazia super Montipò, decisivo su tre tentativi a botta sicura di Pierini.

Posted On Domenica, 09 Febbraio 2020 23:41
Pagina 2 di 6

News dalla Calabria