Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Mercoledì, 03 Giugno 2020
itenfrdees

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.lavocecosentina.it/home/2020/plugins/system/helix3/core/classes/menu.php on line 89
« June 2020 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

Ambiente

La Commissione consiliare Ambiente, presieduta dal consigliere comunale Vincenzo Granata e che ha competenza anche in materia di protezione civile, ha ospitato l'audizione del Vice Presidente dell'Associazione Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, avv. Giacomo Zanfei. L'incontro è stato utile e proficuo ai fini di una informativa conoscitiva che la Commissione consiliare ha inteso acquisire in ordine agli aspetti più propriamente operativi del Piano Comunale di Protezione civile approvato dal Consiglio comunale a fine dicembre 2017.

Continua a flagellare l'Italia l'ondata di maltempo che da oltre 48 ore sta interessando il nostro paese con temporali e piogge torrenziali, venti oltre i cento chilometri orari e mareggiate con onde anche di sette metri che stanno sferzando le coste. E purtroppo sale ancora il bilancio delle vittime: alle sei di ieri se ne sono aggiunte altre 3: una donna morta a Dimaro, in val di Sole, un vigile del fuoco volontario travolto da un albero mentre stava effettuando un intervento a San Martino in Badia, in Alto Adige, e un kite-surfista di 63 anni scagliato sulla scogliera di Cattolica dalle fortissime raffiche di vento.

Allarme maltempo su tutt'Italia: oggi attesi nubifragi anche violenti da Nord a Sud e in alcuni casi raffiche di vento fino a 100 km/h. La Protezione civile ha emesso allerta rossa per Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Trentino Alto Adige e Abruzzo. Molte le scuole che resteranno chiuse, anche a Roma e in Toscana. L'Autostrada del Brennero è stata riaperta per il traffico in entrambe le direzioni tra Vipiteno ed il Brennero.