Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 28 Marzo 2020
itenfrdees

Dall'Italia

"Tutti i cittadini che rientrano in Basilicata provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Liguria o che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni dovranno rimanere in quarantena presso il proprio domicilio per 14 giorni, comunicando la propria presenza ai competenti servizi di sanità pubblica". Lo dispone un'ordinanza sul Coronavirus emessa dal Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Posted On Lunedì, 24 Febbraio 2020 10:14

L'attesa è finita. Il Cocoricò riapre le porte con la serata "The opening", festa di apertura per il locale più famoso nel mondo della discoteca. Come anticipato, l'evento è in primavera. La serata inaugurale è domenica 12 aprile, la sera di aprile. L’iconica Piramide di Riccione finalmente riapre e si chiamerà come tutti la chiamano: Cocco.

Posted On Sabato, 22 Febbraio 2020 09:02

Campanello d'allarme per Matteo Salvini, secondo il sondaggio Ixè per Cartabianca, illustrato in diretta da Bianca Berlinguer durante la sua trasmissione su Rai tre, la Lega scende sotto la sua (altissima) soglia psicologica del 30% fermandosi al 28%. Resta dunque il primo partito, ma sempre in calo, di settimana in settimana.

Posted On Giovedì, 06 Febbraio 2020 08:50

La concessione dei permessi retribuiti agli insegnanti risale agli anni in cui i sindacati e il ministero della pubblica amministrazione maturarono un'evidente consapevolezza: l'impossibilità di svolgere legittime attività personali, eventualmente in orario di servizio, come già avveniva in altri settori professionali e lavorativi. Infatti la scuola era l'unico settore per cui ai dipendenti fosse impedito di utilizzare le ferie secondo le proprie esigenze. In assenza di malattie per la quale, ovviamente, i professori potevano inviare un certificato medico alle scuole di appartenenza era complicato effettuare una visita specialistica e bisognava far coincidere la necessità sanitaria con il giorno libero che normalmente, ma non obbligatoriamente, in ogni scuola veniva concesso come prassi, ma anche come benevola iniziativa del preside.

Posted On Giovedì, 06 Febbraio 2020 08:13
Pagina 1 di 3

News dalla Calabria