Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 28 Febbraio 2020
itenfrdees

Stefania Craxi (FI) "Con il voto al Senato su Salvini sulla vicenda Gregoretti ha perso la politica"

Posted On Venerdì, 14 Febbraio 2020 08:49
Stefania Craxi Stefania Craxi

“Si è consumata in Senato l’ennesima brutta pagina per la nostra democrazia. Non ha perso Salvini e non hanno vinto altri. Ha perso, ancora una volta, la politica, la sua autonomia, la libertà di fare scelte politiche che, in quanto tali, possono essere condivisibili o meno, ma afferiscono ad un ambito e ad una scelta che appartiene per l’appunto alla politica e a nessun altro. Oggi il nostro sistema è più debole, perché ancora più fragile è la distinzione tra poteri ed organi dello Stato."

E' quanto si legge in una nota di Stefania Craxi, Senatore di Forza Italia e Vicepresidente della Commissione Affari esteri. "La maggioranza delle quattro sinistre per opportunismo, convenienze, viltà e insipienza con il voto sulla Gregoretti ha scelto, in continuità con la storia più o meno recente dei suoi azionisti e la loro cultura, una strada pericolosa. Si è aperta l’ennesima ferita nell’ordinamento e nell’equilibrio dei poteri, poiché hanno concesso che la politica e le istituzioni abdicassero al loro ruolo e alla loro funzione e prerogative scegliendo, oggi come nel passato, la via giudiziaria per eliminare gli avversari”.


Redazione

 

News dalla Calabria