Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Mercoledì, 05 Agosto 2020
itenfrdees

Items filtered by date: Sabato, 28 Dicembre 2019

"Ringrazio il Pd per avermi dato l’opportunità di offrire il mio contributo a questa campagna elettorale, oggi più che mai importante per il futuro della nostra regione. Sono convinto che con la candidatura di Pippo Callipo a Presidente il nostro schieramento possa vincere. Dipende da tutti noi, dall’impegno che metteremo per far sì che la Calabria resti fuori da logiche populiste e di potere."

Published in Dalla Calabria

Giuseppe Giudiceandrea è candidato nelle liste del Partito democratico a sostegno del candidato presidente Pippo Callipo alla guida della Regione Calabria. Una scelta coerente con il percorso che il Pd nazionale sta portando avanti anche in Calabria grazie all’azione del segretario Nicola Zingaretti. "Le mie radici sono sempre state a sinistra - spiega Giuseppe Giudiceandrea nel presentare la sua candidatura al consiglio regionale della Calabria - Ho speso tutta la mia vita, tutta la mia militanza lì, a difesa dei più fragili, dei senza diritto, di chi non ha un lavoro, di chi combatte i soprusi e la criminalità. Quando parlo delle mie radici, parlo anche della storia della mia famiglia, di mia madre, di mio padre, della storia del Movimento comunista calabrese".

Published in Dalla Calabria

Tutti ai nastri di partenza, alla fine, dopo la chiusura della presentazione delle liste, alle 12.00 di oggi, i quattro contendenti sono pronti a sfidarsi per la conquista della cittadella regionale di Germaneto. Pippo Callipo, imprenditore, per il centrosinistra con sei liste, Jole Santelli, deputato, per il centrodestra con sei liste, Francesco Aiello, docente Unical, per il Movimento 5 Stelle, con due liste e Carlo Tansi, geologo, candidato civico, con tre liste. Molti i candidati dell'ultimo minuto in tutte le liste con passaggi clamorosi dal centrodestra al centrosinistra o con candidati in partiti dove non hanno militato neanche un solo giorno.

Published in Editoriale

In controtendenza rispetto alla media nazionale, il comune di Rende (CS) vanta un piccolo record fatto di futuro a due cuori. A detenere il primato delle celebrazioni è la funzionaria comunale Maria De Leonardis che dal 1991 ne ha celebrato più di cinquemila. “È dal 1981 che presto servizio per il comune di Rende”, ha affermato la officiante, “e da più di venticinque anni ho visto tante coppie passare da qui promettendosi amore eterno. Certo, qualcuno quella promessa l’ha infranta, ma, in media, gli sposi passati da qui stanno ancora felicemente insieme”.

Published in Da Cosenza

Il 2020 con "Il Calendario del Savuto".  Anche quest'anno, il ventunesimo, il calendario, realizzato dalla Casa editrice Atlantide di Rogliano e curato dal giornalista Fiore Sansalone, raccoglie nell'arco dei dodici mesi aneddoti, indovinelli, filastrocche, fotografie e immagini antiche, proverbi, racconti, ricette contadine, tradizioni legati alla nostra terra e alle nostre radici. Il lavoro, edito in trenta pagine, vuole essere, nella maniera più diretta, un raccordo tra il nostro passato, presente e futuro. Sfogliando il calendario si apprendono la magia e le credenze del mondo contadino, gli avvenimenti religiosi e civili, i rituali delle feste tradizionali.

Published in Dalla Calabria

Crotone ha il suo nuovo Vescovo, S.E. Mons. Angelo Raffaele Panzetta, il prossimo 5 gennaio prenderà possesso dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Per questo storico evento, la Chiesa crotonese, ha voluto fare dono al suo nuovo Presule del Pastorale, un’opera commissionata e realizzata dal maestro orafo Michele Affidato. Il Pastorale è stato consegnato in occasione dell’Ordinazione Episcopale, avvenuta venerdì 27 dicembre a Martina Franca, alla presenza degli Arcivescovi e dei Vescovi delle regioni ecclesiastiche di Puglia e Calabria e tanti fedeli giunti anche da Crotone per conoscere il loro nuovo Vescovo.

Published in Cultura

"In Calabria il diritto allo studio troppo spesso non viene rispettato. Questo diritto, costituzionalmente protetto, infatti non è garantito a tutti gli studenti idonei per mancanza della totalità dei fondi necessari a ricoprire, ogni anno, l’intero fabbisogno. Da ciò la presenza, nella nostra università, di una figura aberrante, triste ed anticostituzionale: “L’idoneo non beneficiario”, cioè lo studente che, pur rispettando i requisiti di reddito e merito, non riceve la borsa di studio per mancanza di fondi".

Published in Dalla Calabria

"Leggendo il Decreto numero 183 del 19 dicembre 2019 che prevede il programma di “ammodernamento tecnologico” delle Aziende Ospedaliere e delle Asp della Calabria c’è da rimanere basiti. Il più grande ospedale della Calabria con 709 posti letto per acuti ha avuto solo 6 milioni di euro a fronte dell’Azienda ospedaliera di Catanzaro con oltre 14 milioni di euro e al Gom di Reggio Calabria con oltre 18 milioni di euro." Così scrive in una nota il Consigliere regionale Carlo Guccione.

Published in Da Cosenza

News dalla Calabria