Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 09 Dicembre 2019
itenfrdees
Items filtered by date: Domenica, 03 Novembre 2019

Si accendono i riflettori sulla XIII edizione del prestigioso Premio Mario Gallo 2019, una delle maggiori manifestazioni cinematografiche che si svolgono in Calabria, organizzata dalla Cineteca della Calabria con il sostegno del Mibac e della Regione Calabria negli eventi culturali storicizzati. Da anni il Premio Gallo propone le più interessanti novità del panorama cinematografico nazionale e internazionale, unitamente a mostre e retrospettive dedicate ai percorsi di recupero della memoria cinematografica condotti dalla Cineteca della Calabria, che hanno portato alla riscoperta di autori cinematografici, come il direttore della fotografia Tony Gaudio, Oscar 1937 per Avorio Nero di Mervin Leroy. Per la mostra inaugurale l’attenzione si sposta proprio sul produttore calabrese alla quale è stato intitolato il Premio sin dalla sua scomparsa.

Published in Agenda

“Sulla Calabria deve intervenire Zingaretti: convochi in sede larga i dirigenti, i circoli e discutiamo insieme come uscire da questa situazione e del perché sull’unico candidato in campo, Mario Oliverio, c’è questo incomprensibile veto da parte di Oddati e Graziano”. Il segretario provinciale del Pd di Cosenza Luigi Guglielmelli risponde al nuovo “no” di Nicola Oddati alla ricandidatura di Oliverio. “Oddati vuole minimizzare, ma c’è stato un stato un documento approvato dalla Direzione provinciale del partito, non una presa di posizione personale. Un atto formale di un organismo legittimamente eletto”, prosegue Guglielmelli. “Io mi sarei aspettato che Oddati chiedesse di riconvocare la Direzione per confrontarsi sulle questioni poste, che vanno dall’alleanza con il M5s alla scelta dei candidati fino alla coalizione con cui andare a elezioni”, aggiunge l’esponente dei Dem di Cosenza.

Published in In Evidenza

Il figlio di Franco Antonello si schianta con l'automobile ed è in coma. Nell'incidente ha perso la vita la sua ragazza di 18 anni, Giulia Zanardin. Il giovane, di nome Alberto, 19 anni, aveva la patente sospesa perché durante un controllo stradale, l'avevano trovato con una piccola quantità di hashish, sufficiente per far scattare il sequestro del titolo di guida. L'auto è finita in un fossato. La coppia tornava a casa dopo la notte di Halloween trascorsa in discoteca.

Published in Dall'Italia

Sarà decisiva la riunione della prossima settimana (forse mercoledì 6 novembre) dove i parlamentari del M5S e vari referenti locali incontreranno Luigi Di Maio anche se sembra praticamente certo che i grillini correranno in solitaria alle prossime regionali sia Calabria (stessa scelta in Emilia Romagna). Il capo politico, infatti, non vuole ripetere il fallimentare “esperimento” dell’Umbria e quindi, a meno di sorprese, si cambierà strategia; c’è, invece, una sostanziale apertura per alleanze con liste civiche locali.

Published in In Evidenza

"La Lega si conferma il primo partito con il 34,3%, in crescita di 3,5%, seguito dal M5s con il 17,9%, in calo di 2,9%, e dal Pd che arretra di 2,3%, attestandosi al 17,2%. A seguire Fratelli d’Italia (9,8%) che da fine agosto nei sondaggi ha sorpassato Forza Italia, oggi al 6,2% alla pari di Italia viva che fa segnare un aumento dell’1,4%. Da segnalare infine la crescita di Europa Verde che passa dall’1,2% al 2,2% e la flessione delle forze di Sinistra dal 2,8% all’1,7%". Sono i dati del sondaggio Ipsos che, per il Corriere della Sera, ha analizzato gli orientamenti di voto all'indomani del voto in Umbria.

Published in Dall'Italia

Rubriche

News dalla Calabria

  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54
  • Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale" Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale"
    “L’educazione ci permette di capire in profondità che quello che ci accomuna è l’essere cittadini della comunità globale e che le nostre sfide sono interconnesse”. (BanKi-moon, Segretario Generale ONU). Il corso affronta il tema della cittadinanza globale, partendo dall'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo sostenibile e dalle problematiche connesse ai flussi migratori; e vuole esser parte di un percorso di avvicinamento alla futura disciplina Educazione civica (Legge n.92/2019).
    Giovedì, 05 Dicembre 2019 10:56