Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Mercoledì, 05 Agosto 2020
itenfrdees

Items filtered by date: Domenica, 24 Novembre 2019

ASCOLI - Un Cosenza dai due volti, dilapida il doppio vantaggio e cade sotto i colpi dell’Ascoli. Incredibile! Avanti di due gol, i rossoblù si fanno superare in rimonta al Del Duca per tre reti a due. Il gol del rientrante Ninkovic e la doppietta del neo entrato Scamacca annullano le due perle firmate dai soliti Rivière e Bruccini. Parte fortissimo l’undici di Braglia che dopo venti minuti si porta sullo 0-2 grazie al gol di rapina del talentuoso Rivière e al penalty trasformato da Bruccini e conquistato da Pierini. Quando gli ospiti sembravano padroni del campo, a sorpresa, subiscono il 2-1 dei padroni dei casa su una colossale disattenzione, scaturita da un assist involontario di Sciaudone su una mancata ripartenza silana. Si va negli spogliatoi con i lupi avanti di un gol.

Published in Sport

News dalla Calabria