Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 07 Dicembre 2019
itenfrdees
Items filtered by date: Domenica, 10 Novembre 2019

TRAPANI - Il Cosenza non ci crede fino in fondo e a Trapani non va oltre il 2-2. Al “Provinciale” accade tutto nel primo tempo. Splendida doppietta di Pierini per i silani e reti di Moscati e Pettinari per i padroni di casa. Partono forte i rossoblù di Piero Braglia che al 5’ passano subito in vantaggio con uno splendido assolo di Pierini. L’attaccante calabrese supera tre avversari in velocità, compreso il portiere in uscita disperata, e firma l’1-0. Il Trapani colpito a freddo però reagisce in un men che non si dica e al 17’ pareggia i conti con Moscati, complice una sfortunata deviazione di Idda. Sul finire di tempo, Pettinari prima scalda i guantoni a Perina con una super rovesciata ravvicinata e poi sigla il sorpasso in rimonta, ribadendo in rete una corta respinta dell’estremo difensore ospite. In pieno recupero il meritato pari dei rossoblù che chiude di fatto il match. E’ ancora un ispiratissimo Pierini a concedere il bis, superando il malcapitato Carnesecchi con un beffardo pallonetto.

Published in Sport

Lavora abusivamente con una ditta boschiva e percepiva il reddito di cittadinanza. A denunciare l’operaio, un 33enne di San Benedetto Ullano (CS), il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto. I militari lo hanno scoperto durante un controllo volto alla tutela degli ecosistemi boschivi di un lotto privato in località “Timpone Colombo” nel comune di San Benedetto Ullano. Oltre ad eseguire le verifiche esclusive di polizia forestale, i controlli hanno riguardato il contrasto al lavoro irregolare ed alle violazioni commesse in materia di sicurezza sui luoghi del lavoro.

Published in Dalla Calabria

Sono state 3.722 le candidature al concorso indetto da Rai per la selezione di 90 giornalisti professionisti da assegnare alle redazioni delle sedi regionali e delle province autonome italiane. Alla chiusura dei termini, il 28 ottobre, segnala Viale Mazzini in una nota, “tutte le richieste sono state evase, nonostante la fase finale di raccolta delle adesioni sia stata caratterizzata da un incremento esponenziale delle candidature, con circa 1.400 richieste negli ultimi 3 giorni”. Alla prima fase della selezione saranno ora convocati tutti i candidati iscritti alla selezione, mentre alla seconda e terza fase saranno ammessi i primi 270. Commentando i numeri, l’UsigRai in una nota ha parlato di “un successo”, e di uno “straordinario risultato già dal numero delle candidature”.

Published in Dall'Italia

"Il diritto alla mobilità è assicurato poco e male ai calabresi. In un territorio caratterizzato da una posizione geografica marginale rispetto all’Europa continentale, vogliamo assumere come prioritario il diritto alla mobilità per tutti i cittadini su standard qualitativi e quantitativi dignitosamente paragonabili a quelli del resto della nazione" - scrive in una nota Carlo Tansi, ex capo della Prociv calabrese e candidato per le prossime elezioni a Governatore della Regione Calabria.

Published in In Evidenza

Il coordinatore regionale della Confederazione Indipendente Sindacati Europei, C.S.E. - Sanità, Salvatore Mauceri, impegnato da tempo in sacrosante battaglie sindacali nel complesso comparto sanitario in un apposito comunicato, pone in risalto la necessità di presentare quasi quotidianamente ricorsi agli atti adottati dall'Asp di Cosenza. "Solo nell'ultimo mese abbiamo presentato - afferma il dirigente sindacale - ricorso e chiesto la revoca di almeno tre atti deliberativi tutti proposti dalla U.O.C. risorse umane diretta dal Dott. Remigio Magnelli. I primi due atti e, nello specifico, le deliberazioni n.684 del 06/08/2019 E n.698 del 06/08/2019 proposte dal Dott. Magnelli ed adottate dal dirigente reggente pro tempore, Dott. Sergio Diego, presentano all'interno tante e tali irregolarità, messe in evidenza dalla Organizzazione Sindacale C.S.E. - Sanità, che l'Ufficio Anticorruzione dell'Asp ed il Collegio dei revisori dei Conti ne hanno proposto la revoca in autotutela".

Published in Da Cosenza

Franco Vetere, docente emerito dei Licei, è uno studioso di grande valenza, acuto scrittore e letterato. Apprezzati in tante manifestazioni e gare di poesia i suoi versi sempre carichi e densi di grande significato e di "sentimento". Abbiamo già avuto il piacere di pubblicare sulla nostra testata on line delle sue opere, ne pubblichiamo ora i versi di una poesia "Natura e Anima" accompagnandola anche della nota critica di Eugenio Maria Gallo, anch'esso docente emerito, e noto critico letterario.

Published in Cultura

Un girasole per non lasciare sole e indifese vittime di violenze. E’ la finalità della nuova iniziativa targata Acli finalizzata, appunto, a dare un supporto alle donne che si trovano nella dolorosa situazione di dover subire comportamenti violenti, ossessivi e persecutori nei confronti di loro stesse e/o dei propri figli da parte di uomini che approfittano delle loro debolezze. Allo stesso modo si porre porre attenzione anche alla difficile condizione che vivono tutti quei papà che sono vittime dei comportamenti ostruzionistici delle mamme dei loro figli, le quali, dopo la separazione, impediscono loro di avere un rapporto costante e continuo con il minore.

Published in Agenda

Lunedì 11 novembre, alle ore 10.00, al Bar Cosenza Kaffè (ex Bar Aiello in via Panebianco a Cosenza) si terrà una conferenza stampa a cui parteciperanno i consiglieri che aderiscono ai Gruppi consiliari del Partito Democratico, Psi, La Grande Cosenza e Uniti per la Città. I consiglieri di opposizione lunedì non prenderanno parte alla seduta del Consiglio comunale.

Published in Agenda

Il Laboratorio Riformista Calabrese, con una nota, interviene sul delicato tema delle risorse e della gestione finanziaria degli enti locali. In merito nella nota si legge: "Riprovazione per la decisione del centrosinistra cosentino di disertare il consiglio comunale che deciderà del dissesto del comune di Cosenza. Questo, e non solo, nel documento rilasciato da Laboratorio Riformista Calabrese all’esito della riunione che ha tenuto presso la propria sede cosentina in data odierna. Dalla riflessione sui casi di Castrovillari, Cariati e Cosenza, oltre che sul giudizio della Corte dei Conti sul bilancio regionale, Laboratorio Riformista trae conclusioni allarmate."

Published in Dalla Calabria

La recente opera dei mons. Filippo Ramondino, archivista della diocesi di Mileto-Nicotera-tropea e docente presso l’Istituto Teologico S. Pio X di Catanzaro ci permette di avere un mezzo insostituibile per chi volesse conoscere o approfondire un contesto storico (1891-1962) e non solo ecclesiale della Calabria che, apparentemente sembra lontano, quasi estraneo ai nostri giorni e che invece è di estrema attualità. L’azione dei vescovi d’altronde, per essere, fedele a Cristo buon Pastore non può che essere un servizio a rendere la dignità dell’uomo e del credente alla luce del Vangelo, nel contesto storico-culturale-economico-sociale in cui vive per renderlo cosciente e responsabile del presente come del proprio futuro.

Published in Cultura
Pagina 1 di 2

Rubriche

News dalla Calabria