Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 09 Dicembre 2019
itenfrdees
Items filtered by date: Sabato, 05 Ottobre 2019

COSENZA - Terzo pareggio consecutivo col medesimo risultato per il Cosenza di mister Braglia. Carretta e compagni ce la mettono tutta per portare a casa l’intera posta ma la solita disattenzione finale costa il penalty che di fatto regala un punto ormai insperato al Venezia. Lupi padroni del campo e alla continua ricerca della via della rete, passano in vantaggio al 20’ con un eurogol di Rivière. L’attaccante più atteso, sfrutta al meglio la magistrale imbeccata dalla destra del funambolico Carretta e firma il suo primo acuto in rossoblù. Grande torsione di testa per il bomber proveniente dalla Ligue 1 e palla sotto il sette alla destra dell’incolpevole Lezzerini. Meritato 1-0 e palla al centro. Il Venezia prova a reagire ma in campo si vede soltanto una squadra, il Cosenza. I silani meriterebbero il raddoppio, lo sfiorano in diverse occasioni ma non riescono a capitalizzare l’enorme mole di gioco. Sui piedi di Baez e Carretta capitano le occasioni più ghiotte, mancate d’un soffio.

Published in Sport

Ormai il clima può dirsi autunnale ma non per questo meno caldo. Dopo gli incontri estivi che si sono svolti dal Tirreno allo Ionio fino all’entroterra, il tour di Mario Occhiuto prosegue senza sosta in tutta la Calabria. Oggi, sabato 5 ottobre alle 19 il candidato governatore incontrerà in provincia di Cosenza i cittadini di Oriolo. L’appuntamento è in programma in piazza del Borgo (in caso di pioggia sarà spostato nella sala delle Bandiere del Castello).

Published in In Evidenza

Qualcuno dice sei, qualcun altro otto, altri parlano di agenti crivellati di proiettili. Pierluigi Rotta, agente scelto, di 34 anni, e Matteo De Menego, agente semplice, di 30 anni, sono morti uccisi dai proiettili delle pistole in uso proprio alla polizia, caduti nei corridoi della Questura di Trieste. A sparare è stata una delle due persone che gli stessi poliziotti avevano portato in Questura dopo un servizio avviato in seguito al furto di uno scooter. A compiere il furto stamani Alejandro Augusto Stephan Meran, di 29 anni, di nazionalità dominicana. Subito dopo il colpo si pente e chiama il fratello, Carlysle Stephan Meran, di 32 anni, il quale avverte la polizia. Giungono sul posto una Volante con due agenti a bordo e un'auto della Squadra Mobile.

Published in Dall'Italia

Si inaugura sabato dodici ottobre alle 17,30 nello spazio espositivo del museo del Presente la mostra dell’artista Aldo Toscano “Lo Sguardo dell’Altro” che resterà aperta al pubblico fino al 31 ottobre. L’iniziativa rientra nella programmazione delle attività dell’assessorato alla cultura di Rende. Alla serata inaugurale interverranno l’assessora Marta Petrusewicz, Roberto Sottile, critico d’arte, curatore e responsabile artistico del museo del Presente, Flavio Nimbo docente del liceo classico Telesio di Cosenza e Mimmo Legato, esperto di arti visive. Modera l’incontro la giornalista Simona De Maria.

Published in Agenda

In merito al recente dibattito sul "riscatto del Sud" riceviamo e volentieri pubblichiamo un contributo sull'interessante tema da parte di Massimiliano Smiriglia, Vicesindaco e assessore all'agricoltura di Terranova da Sibari: "Si moltiplicano le riflessioni giornalistiche e i piani del Governo sul tema del “riscatto del Sud”. Non è argomento certo nuovo ma ci impone, come amministratori sul territorio, di avanzare dei ragionamenti in prima linea. E parto da due aspetti che ritengo fondamentali: il confronto che serve a collegare le sensibilità comuni dei Paesi limitrofi. Non possiamo più parlarci addosso e al chiuso dei nostri confini, abbiamo troppe esigenze che ci avvicinano. L'altro aspetto è il senso di sconforto, che credo provi chiunque, nel ritrovarci a parlare ancora e sempre della storica “questione meridionale” che ci affligge più o meno da 150 anni, dall’Unità d’Italia."

Published in Dalla Calabria

Nei giorni scorsi si è tenuta nella sala parrocchiale di Santa Maria Madre della Chiesa su iniziativa dell’associazione politico culturale “Io partecipiamo” la seconda assemblea popolare nel quartiere “Bosco de Nicola” sul tema: “Cittadini insieme per la realizzazione di un’idea-progetto di riqualificazione dell’area compresa tra viale Sergio Cosmai, Santa Maria Madre della Chiesa, scuola elementare “Mattia Preti” e asilo nido rielaborata a seguito delle proposte avanzate dai partecipanti alla prima assemblea.La seconda riunione sull’argomento si è resa necessaria per poter illustrare ai cittadini le variazioni progettuali apportate che prevedono l’inclusione nel progetto di alcune aree limitrofe.

Published in Da Cosenza

"Garantire ai Calabresi i diritti negati, superare la rassegnazione alla marginalità, riconquistare il ruolo di crocevia del Mediterraneo. Quelle che seguono sono solo le idee-forza e le linee-guida sulla base delle quali ho deciso di impegnarmi. Mi rendo conto che riformare la nostra regione non è un compito facile e, soprattutto, deve essere il frutto di un impegno corale e inclusivo. E’ arrivato il momento di agire per rovesciare l’amaro destino che appare assegnato alla Calabria e ai Calabresi, divenuti ostaggio di una casta, un ceto di potere politico, affaristico, mafioso e immorale responsabile della rovina che conosciamo. Abbiamo il dovere di agire per bloccare la triste emorragia di giovani che abbandonano la nostra Terra, che sembra destinata al completo spopolamento, ed evitare di sprofondare definitivamente nel baratro. Ora o mai più."

Published in In Evidenza

Rubriche

News dalla Calabria

  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54
  • Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale" Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale"
    “L’educazione ci permette di capire in profondità che quello che ci accomuna è l’essere cittadini della comunità globale e che le nostre sfide sono interconnesse”. (BanKi-moon, Segretario Generale ONU). Il corso affronta il tema della cittadinanza globale, partendo dall'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo sostenibile e dalle problematiche connesse ai flussi migratori; e vuole esser parte di un percorso di avvicinamento alla futura disciplina Educazione civica (Legge n.92/2019).
    Giovedì, 05 Dicembre 2019 10:56