Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 16 Dicembre 2019
itenfrdees
Items filtered by date: Mercoledì, 30 Ottobre 2019

"Non ho alcuna intenzione di creare un nuovo partito per il Sud, la mia voleva solo essere solo una provocazione. Una reazione nata dopo l'audizone del ministro Francesco Boccia davanti alla Commissione Finanze". A dirlo è il Presidente dell'Assemblea Regionale siciliana Gianfranco Miccichè, replicando alle reazioni che ci sono state a un'intervista rilasciata nei giorni scorsi in cui il leader di Forza Italia in Sicilia aveva annunciato l'intenzione di lanciare "un partito per il Sud". "C'è un ministro che comunica formalmente che sono stati trattenuti al Sud 61 miliardi e non c'è stata una sola reazione, da nessuno - dice Miccichè - E' assurdo".

Published in Dall'Italia

Concluso il congresso regionale, il partito di Orlandino Greco riparte senza sosta, in vista della campagna elettorale delle imminenti elezioni regionali. Nato nel 2012 ed ideato da Giuseppe Ferraro, docente alla Federico II di Napoli, Italia del Meridione, partito che rivendica da sempre i diritti del Sud Italia ed in particolare della Calabria, è cresciuto a dismisura nel corso degli anni, approdando finalmente anche nella neo città di Corigliano Rossano.

Published in Dalla Calabria

"La decisione sulla data delle elezioni regionali, rappresenta, per il Governatore della Calabria, una vera e propria strategia da adottare, al fine di creare le condizioni necessarie per una eventuale riconferma. Se durante gli ultimi cinque anni l’amministrazione regionale si è caratterizzata per la sola ed esclusiva inefficienza, lo stesso Governatore almeno in quest’ultimo periodo avrebbe dovuto dare la parvenza, anche minima, di un interesse nei confronti dei Calabresi. Evidentemente la preoccupazione di mantenere il non meritato ruolo, lo distoglie dagli impegni istituzionali a tutela della collettività. Sbaglia se crede che i Calabresi siano così distratti da perdonargli il suo patologico disinteresse verso la cosa pubblica, poiché la resa dei conti è ormai vicina."

Published in Dalla Calabria

La vita della signora Maria Ottolenghi parte da molto lontano, il 29 ottobre del 1919 ed arriva altrettanto lontano, fino ai giorni nostri. E ieri mattina, nel Chiostro di San Domenico, le sue 100 primavere sono state festeggiate dal Comune di Cosenza, rappresentato dall’Assessore Rosaria Succurro che ha sostituito il Sindaco Mario Occhiuto impegnato altrove. Ma il primo cittadino non ha fatto mancare il suo calore e la sua vicinanza alla signora Ottolenghi ed ha voluto che l’Assessore Succurro le consegnasse una pergamena.

Published in Da Cosenza

Come è oramai notorio la Lega di Salvini ha posto un forte veto sulla candidatura del Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, a Governatore per la coalizione del centrodestra, nonostante la candidatura in Calabria spetti a Forza Italia. E' indubbio che la Lega sia oramai la forza trainante del centrodestra sovranista e che Forza Italia sia un partito in declino con una leadership, quella di Silvio Berlusconi, avviata al tramonto dopo ben 25 anni di assoluto protagonismo della vita politica italiana, ma, nelle alleanza, in quanto tali, un partito, anche se più forte e preponderante, non dovrebbe invadere il campo per una questione di dignità e rispetto dell'alleanza stessa.

Published in In Evidenza

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: "Sono Carlo Tansi, geologo Ricercatore dal 1994 presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica, Professore a contratto presso l’Unical, e Dirigente dal 18 novembre 2015 al 18 novembre 2019 della Protezione Civile della Regione Calabria. Come me è ormai noto, sono candidato alla Presidenza della Regione Calabria con una coalizione di carattere puramente civico, in grado cioè di interpretare le pressanti istanze dei cittadini verso il rinnovamento politico-burocratico ed amministravo."

Published in In Evidenza

Rubriche

News dalla Calabria

  • Confluenze “In viaggio con stile” della giornalista e blogger Francesca Pica Confluenze “In viaggio con stile” della giornalista e blogger Francesca Pica
    Mercoledì 18 dicembre 2019, alle ore 18.00, presso la Sala Capitolare del Chiostro di San Domenico, con il patrocinio del Comune di Cosenza, l’associazione culturale Confluenze presenterà in anteprima al pubblico calabrese il libro scritto dalla giornalista e blogger Francesca Pica, “In viaggio con stile” (edizione Gribaudo). Girare il mondo e sapersi sempre vestire adeguatamente, essere a proprio agio in ogni ambito, capire come gestire le situazioni dove le nostre consuetudini spesso non valgono e possono essere del tutto equivocate,…
    Sabato, 14 Dicembre 2019 08:50
  • Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese
    La sezione INU Calabria ha celebrato nella sede del Consiglio Regionale della Calabria il suo Congresso alla presenza del presidente nazionale Michele Talia, delle istituzioni regionali e dei numerosi studenti partecipanti. Hanno affollato la Sala Calipari di Palazzo Campanella le Associazioni di categoria, gli Ordini professionali, i Collegi dei Geometri, i Dirigenti tecnici della Regione Calabria, oltre Docenti Universitari e molti altri cultori della materia. La cornice più significativa è stata quella dei tantissimi giovani provenienti dagli Istituti scolastici e…
    Giovedì, 12 Dicembre 2019 08:28
  • La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi
    COSENZA – Un successo di pubblico e di emozioni la tappa cosentina del tour di Niccolò Fabi. In un gremitissimo “Rendano” finisce come era iniziata, tra gli applausi. Tutti in piedi. Meritatissima standing ovation per il cantautore romano che intrattiene, ammalia e lascia sognare i suoi fans per quasi due ore, ininterrottamente. Bravo come sempre, dolce e col suo fare gentile che lo contraddistingue, accompagna i suoi brani narrando sempre qualcosa di intrigante. Mai banale, mai scontato, mai ricercato. Non…
    Mercoledì, 11 Dicembre 2019 08:02