Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 10 Dicembre 2019
itenfrdees
Items filtered by date: Martedì, 29 Ottobre 2019

CHIAVARI - Regge fino al minuto numero 82 il muro eretto dal Cosenza a Chiavari. E’ Poli, con un micidiale colpo di testa, a regalare la meritata vittoria ai liguri quando ormai lo 0-0 sembrava cosa fatta. Si interrompe dopo ben cinque risultati utili consecutivi la scia positiva dei silani che nell’inedito match con l’Entella appaiono imbarazzanti. Timidi, frastornati e senza idee i lupi messi in campo da Braglia per il turn over. Fuori Bittante, Legittimo, Sciaudone e Rivière; dentro Corsi, D’Orazio, Greco e Litteri. Turn over che continua anche coi cambi. Broh e Trovato, infatti, rilevano Greco e Kanoute nella seconda parte. Mossa sbagliata che costa partita e faccia. Con questo risultato i padroni di casa riagganciano il treno play off, mentre i silani scivolano al terz’ultimo posto, in piena zona retrocessione.

Published in Sport
Martedì, 29 Ottobre 2019 10:46

Uova pericolose, maxi sequestro in Italia

Uova vendute con qualità diverse da quelle realmente possedute, mangimi in cattivo stato di conservazione e animali tenuti in situazioni di sovraffollamento: questi sono soltanto alcune delle irregolarità riscontrate durante i controlli dei carabinieri dei Nas sulla filiera delle uova a settembre. Su 373 obiettivi sono state accertate irregolarità in 66 casi, pari al 18% del totale.

Published in Dall'Italia

"L’Italia del Meridione sostiene con convinzione la candidatura di Gianni Papasso a Sindaco della Città di Cassano allo Jonio. Persona per bene che negli anni ha dimostrato di sapere ben interpretare le necessita e prerogative della sua collettività e territorio. I candidati e tutta Idm non faranno mancare il supporto necessario per dare una guida capace, esperta e competente all’intera sibaritide cui spetterà nei prossimi anni un ruolo importante non solo nella provincia di Cosenza ma in tutta la Calabria."

Published in Dalla Calabria

E' tutta politica la partita che si sta giocando in Calabria in relazione alle prossime elezioni regionali. Un gioco di tatticismi che non riguarda soltanto la possibilità di un'alleanza tra Pd e Movimento 5 stelle, sempre più remota peraltro dopo la "debacle" del voto in Umbria, ma anche la data del voto, sulla quale il Governatore uscente, Mario Oliverio, fa pesare il suo potere decisionale.

Published in In Evidenza

Mario Zicchieri, militante del “Fronte della Gioventù”, fu ucciso, a distanza di poco più di sei mesi dall’omicidio di Sergio Ramelli, mentre si apprestava ad aprire la sezione del Movimento Sociale Italiano di via Erasmo Gattamelata al quartiere Prenestino a Roma il 29 ottobre 1975. La scarica dei colpi esplosi determinò il ferimento anche di un altro giovane. Mario Zicchieri muore dissanguato per la rottura dell'arteria femorale. Il delitto non fu rivendicato pur se venne immediatamente attribuito all’area della sinistra eversiva. Diverso tempo dopo, alcuni appartenenti alle “Brigate Rosse” affermarono che l’azione era stata voluta “per incutere terrore ai militanti di destra”. I processi celebrati hanno condotto all'individuazione e alla condanna di autori dell’omicidio.

Published in Dalla Calabria

Nell'ottobre del 1949 i contadini calabresi, a cominciare dai braccianti del Marchesato, marciarono sui latifondi per chiedere con forza il rispetto dei provvedimenti emanati nel dopoguerra dal ministro dell'Agricoltura Fausto Gullo e la concessione di parte delle terre lasciate incolte dalla maggioranza dei proprietari terrieri. Interi paesi parteciparono a questa mobilitazione che vide circa 14 mila contadini dei comuni orientali delle province di Cosenza e Catanzaro scendere in pianura. Chi a piedi, chi a cavallo, con donne e bambini e gli attrezzi da lavoro, quando giunsero sui latifondi segnarono i confini della terra e la divisero, iniziando i lavori di preparazione della semina.

Published in Dalla Calabria

Ieri dalla presidenza del Liceo Classico Telesio di Cosenza si è tenuto, in via sperimentale, il primo consiglio di classe in Italia via skype in modalità smart working: i docenti, i rappresentanti dei genitori e degli studenti, si sono collegati dalle proprie postazioni, secondo precise disposizioni impartite in precedenza dal Dirigente dell'istituzione scolastica ed hanno iniziato alle ore 16,30 il consiglio che si è svolto nella massima regolarità senza alcun problema di natura tecnica.

Published in Da Cosenza

Il 26° rapporto di Legambiente e Ambiente Italia, pubblicato sul Sole 24 ore, ci racconta una verità più amara di quella propinata da una certa stampa sulla Città di Cosenza che scivola dal 5° posto della classifica 2018 al 14° del 2019. La Città dei Bruzi peggiora in diversi parametri e gli indici negativi si registrano su tutte e 5 le macroaree (rifiuti, ambiente, mobilità, aria ed acqua). La bocciatura risulta sonora soprattutto sui rifiuti: peggiora la raccolta differenziata e soprattutto la produzione di rifiuti pro-capite, un tempo considerati fiore all’occhiello per Cosenza.

Published in Ambiente

Elezioni regionali in Umbria: botta e risposta sulle possibili conseguenze sul governo tra Matteo Salvini e il premier Giuseppe Conte dopo il trionfo del centrodestra. Il leader della Lega è andato all'attacco sottolineando la valenza nazionale di queste elezioni. "E' un voto che ha anche una valenza nazionale - dice Salvini - Conte continua con la sua arrogante distruzione dell'Umbria, sbagliare è umano ma perseverare è diabolico... ogni giorno si apre un problema nuovo".

Published in Dall'Italia

La Relazione Europea sulla droga 2019 dell'Osservatorio Europeo delle Droghe e Tossicodipendenze evidenzia come il 20,9% dei giovani dai 15 ai 34 anni in Italia abbia fatto uso di droghe nell'ultimo anno. Una percentuale in continua crescita dal 2011 ad oggi. Basti pensare che nel 2011 la percentuale era del 15,4%. Ma a fronte di tali numeri non vi è più nel Paese una vera risposta al problema che ha oramai assuefatto l'opinione pubblica e che, come si dice in gergo giornalistico, non è più notizia.

Published in In Evidenza
Pagina 1 di 2

Rubriche

News dalla Calabria

  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54
  • Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale" Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale"
    “L’educazione ci permette di capire in profondità che quello che ci accomuna è l’essere cittadini della comunità globale e che le nostre sfide sono interconnesse”. (BanKi-moon, Segretario Generale ONU). Il corso affronta il tema della cittadinanza globale, partendo dall'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo sostenibile e dalle problematiche connesse ai flussi migratori; e vuole esser parte di un percorso di avvicinamento alla futura disciplina Educazione civica (Legge n.92/2019).
    Giovedì, 05 Dicembre 2019 10:56