Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 14 Novembre 2019
itenfrdees

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Health

Sono tante le persone che giudicano e offendono soltanto per rovinare la vita di chi non ha fatto nulla per meritarsi tutto ciò. Nel mondo in cui viviamo è innegabile che esista sia il bene che il male. La differenza, però, è che per fare del bene serve cuore e fatica, invece, il male è commesso senza alcun sforzo. Ognuno di noi, almeno una volta nella vita ha dovuto fare i conti con la cattiveria gratuita di persone rabbiose e frustrate, perlopiù piene di invidia, che ci mandano energie negative che ci contagiano rendendoci stressati e negativi. Ammalarsi emotivamente a causa della cattiveria altrui è sempre più frequente, in quanto, ogni giorno tantissime persone, piccole d’animo, diffondono pettegolezzi inventati o basati su ipotesi soltanto per rovinare la vita di coloro che non tessono le loro lodi.

Posted On Lunedì, 02 Settembre 2019 08:10

L'equipe epatobiliopancreatica dell'ospedale Annunziata di Cosenza non è andata in ferie nel mese di agosto e ha effettuato due trapianti di rene. Gli interventi sono stati eseguiti su due pazienti di sesso maschile, di 25 e 55 anni, entrambi in dialisi da un anno. Sul primo paziente è stato trapiantato un rene proveniente da una donatrice trentenne, vittima di trauma cranico e sul secondo il rene di un settantenne deceduto per emorragia celebrale.

Posted On Giovedì, 29 Agosto 2019 08:30

Gli ottimisti? Tendono a dormire meglio. Il loro riposo è qualitativamente migliore, hanno molti meno sintomi di insonnia e di sonnolenza giornaliera. Lo rileva uno studio guidato dall'Università dell'Illinois, pubblicato su Behavioral Medicine. La ricerca ha preso in esame i dati relativi a più di 3500 persone, di età compresa tra 32 e 51 anni. I livelli di ottimismo dei partecipanti sono stati misurati utilizzando un sondaggio basato su 10 quesiti, in cui veniva chiesto loro di valutare su una scala di cinque punti quanto concordassero con affermazioni positive come "Sono sempre ottimista sul mio futuro" e con frasi con parole negative come "Non mi aspetto che le cose vadano bene".

Posted On Mercoledì, 21 Agosto 2019 10:41

Una nuova tecnologia sviluppata da ricercatori britannici e statunitensi è in grado di prevedere se persone curate per tumore al seno abbiano la probabilità di avere recidive. Il test personalizzato, chiamato Tardis (Targeted Digital Sequencing), ha una affidabilità fino a 100 volte più sensibile, nel rintracciare le cellule del cancro presenti ancora nel sangue, rispetto ad altri esami di biopsia liquida simili usati finora.

Posted On Domenica, 11 Agosto 2019 08:41
Pagina 4 di 10