Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 26 Gennaio 2020
itenfrdees

Da Rende

Per Marcello Manna, riconfermato sindaco di Rende, i giorni che verranno saranno piuttosto impegnativi. Non solo per i tanti problemi che nella sua veste di primo cittadino di Rende si deve preparare ad affrontare nel corso di quest’estate, ma anche per la necessità di avviare subito e portare a compimento, la formazione della nuova compagine di giunta che lo affiancherà per i prossimi anni. Poiché sono un militante del LABORATORIO CIVICO e sono stato anche candidato in una delle liste che hanno sostenuto il sindaco uscente nella competizione elettorale dello scorso 26 maggio, credo che a breve sarò anch’io chiamato a partecipare ad una riunione nel corso della quale Marcello Manna ci illustrerà i criteri e le modalità operative che saranno utilizzate per addivenire ad una efficace definizione degli assetti organizzativi e politici all’interno del Consiglio Comunale e della Giunta!

Posted On Lunedì, 17 Giugno 2019 09:38

"È passata una settimana ormai da quando i rendesi hanno eletto il nuovo sindaco. Hanno scelto con consapevolezza di votare per la persona che li ha convinti di più: Marcello Manna. È stata una scelta di riconferma da parte di chi già 5 anni fa aveva optato per il cambiamento. Ha prevalso l’opinione che le amministrazioni non debbano essere eterne, ma debbano durare almeno per due mandati così come prevede la legge. Pertanto, dopo circa sessanta anni, tutte quelle azioni che in passato sono state tese a perpetuare il governo cittadino oltre i due mandati sono state bocciate. Tante volte in passato la carica di sindaco è stata ricoperta per procura da persone diretta emanazione di chi oggi, avendo compreso che un ulteriore tentativo di candidatura surrettizia sarebbe stato sicuramente perdente, ha deciso di affrontare in prima persona il giudizio popolare, ben conscio delle difficoltà oggettive di una simile impresa."

Posted On Sabato, 15 Giugno 2019 18:21

Finito il periodo elettorale, riprendono e, ritornano al centro dell’attenzione mediatica, gli appuntamenti culturali promossi dall’amministrazione comunale di Rende. Si ricomincia, domani 13 giugno con la mostra organizzata al Museo del Presente dall’Uniter, Università della Terza Età. Una mostra che durerà fino al 14 giugno. Il 18 giugno sempre presso il Museo del Presente il XXI Premio Galarte con la presentazione del libro di Italo Magno “Il collezionista infelice”. Non cambia la location.

Posted On Giovedì, 13 Giugno 2019 10:37

Rende - "Il voto che ha decretato la mia riconferma è stato un segnale forte, dato da migliaia di elettori, cittadini, che hanno voluto indirizzare la loro scelta non solo su un candidato o un altro, ma hanno voluto archiviare un “sistema” politico, dando un segnale assai importante anche alla classe politica regionale. Proprio da Rende è partito un messaggio straordinario, che va al di là delle appartenenze di partito e che dice ‘indietro non si torna’ perché oggi, più che mai, la partecipazione del cittadino alla vita amministrativa si sta concretizzando."

Posted On Mercoledì, 12 Giugno 2019 09:24
Pagina 10 di 12

News dalla Calabria