Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 28 Marzo 2020
itenfrdees

Sport

CASTELLAMMARE DI STABIA - Un penalty beffardo condanna il Cosenza al 90’. Sconfitta immeritata per i lupi della Sila che avrebbero meritato ben altro esito da questo incontro. Match che sorride, invece, alla Juve Stabia che con questo successo raggiunge quota 24 punti e si allontana dalla zona retrocessione. Mentre i rossoblù scivolano al terz’ultimo posto che significa, al momento, retrocessione diretta.

Posted On Domenica, 29 Dicembre 2019 17:05

COSENZA - Un Cosenza in salute batte anche l’Empoli, bissando il successo di Pisa, e si porta fuori dalla zona rossa. Decide Baez in apertura di gara con un gran gol “alla Rivière”. Con questo successo i lupi si portano a quota 20 punti e agguantano i play out. Sono fuori, quindi, dalla retrocessione diretta. E la zona salvezza ora dista soltanto un punto. Sei punti nel periodo natalizio sono un bottino niente male e domenica si preannunciano scintille nello scontro diretto di Castellammare di Stabia.

Posted On Giovedì, 26 Dicembre 2019 15:26

Si è tenuta al Palaferraro di Cosenza la settima edizione di “Natale Sottorete” organizzato dalla Volley Cosenza per le giovanissime atlete della Scuola di Pallavolo della Volley Cosenza. E’ stato il primo raduno dopo l’assegnazione da parte della Fipav Nazionale alla Scuola di Pallavolo della Volley Cosenza del “certificato di qualità” che viene assegnato per il meritorio lavoro e per i risultati raggiunti nei settori giovanili nonché l’inserimento nel progetto “Talento & Territorio - L’Italia siete Voi”, riservato ai migliori vivai della pallavolo.

Posted On Giovedì, 26 Dicembre 2019 10:28

PISA - Un Cosenza stellare espugna l’Arena Garibaldi di Pisa, imponendosi per 3-1. I lupi chiudono il primo tempo sul 3-0, poi nella seconda frazione di gioco legittimano un successo più che meritato. Diversi gli eroi di giornata. Dal solito Rivière a Perina, passando per la sorpresa Broh. Sono loro tre, con le loro prodezze, a consegnare ai rossoblù una vittoria fondamentale per il prosieguo del campionato. Il primo sigla una fantastica doppietta, il secondo neutralizza il penalty del possibile 3-2 e il terzo firma il raddoppio silano e il primo gol personale tra i professionisti. La domenica perfetta. Doveva andare così, oggi nessuno avrebbe potuto contro questo Cosenza. Voglioso, grintoso e quanto mai determinato. Buona la prova di tutti gli uomini impiegati da mister Braglia. Oltre ai tre “super eroi” già citati, c’è un’altra stella a brillare tra i rossoblù: Zinedine Machach. Il franco-marocchino si rende protagonista di una gara sontuosa, unico neo l’inutile giallo rimediato per proteste. Ma a fronte di una gara del genere ci può stare.

Posted On Domenica, 22 Dicembre 2019 17:46
Pagina 1 di 5

News dalla Calabria