Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 18 Gennaio 2020
itenfrdees

Calabresi famosi nel Mondo

Rita Pisano, la comunista calabrese che incantò Pablo Picasso. Esempio di donna forte e sensibile, nata a Pedace (provincia di Cosenza) nel 1926, si iscrisse giovanissima al PCI. Donna inflessibile contro le ingiustizie sociali e le diseguaglianze, fu sindaco del suo paese per 20 anni: dal 1964 al 1984, anno della sua prematura morte. Ma il suo nome è reso celebre da un particolare episodio: quando aveva 23 anni, a Roma, incontrò il celebre pittore Pablo Picasso, che incantato dalla sua bellezza le fece un ritratto, dal titolo “Jeunne fille de Calabre”.

Posted On Lunedì, 30 Dicembre 2019 07:58

Nato in Calabria il 2 ottobre 1942, in una piccola frazione di Castrolibero (CS), Renato Turano, si è trasferito negli anni cinquanta negli U.S.A, a Chicago, con i genitori ed i fratelli, per realizzare il “sogno americano”. Nel 1962 la famiglia acquistò un piccolo panificio, poi trasformato nella più grande azienda di produzione di pane artigianale del Nord America. Renato Turano è un uomo d’affari italo-americano. Uomo di successo in America ha dedicato la propria vita a condividere tali successi con i suoi concittadini italiani. Oggi Turano è presidente della Campagna-Turano Baking Co. ed anche chairman dell’American Bakers Association (ABA).

Posted On Venerdì, 25 Ottobre 2019 10:42

Umberto Boccioni, pittore, scultore futurista ed inventore del Dinamismo Plastico, è stato il teorico ed il principale esponente del movimento futurista, nonché maggior esponente dell'arte futurista meridionale italiana. Nasce a Reggio Calabria il 19 ottobre 1882 da Raffaele Boccioni e Cecilia Forlani, genitori romagnoli trasferitisi in Calabria. Trascorre l'infanzia e l'adolescenza in diverse città per via del lavoro del padre che, essendo impiegato statale, è costretto a regolari spostamenti.

Posted On Martedì, 24 Settembre 2019 07:17

Oggi è Donatella Versace a gestire la casa di moda che porta il suo nome, ma tutti sanno che il vero fondatore è stato il fratello, Gianni Versace. Uno stilista considerato rivoluzionario, anticonformista e creativo, strappato al mondo della moda prematuramente nel 1997, anno della sua morte. Nato a Reggio Calabria il 2 dicembre 1946, Giovanni Versace inizia sin da piccolo a lavorare nell’atelier della madre, Francesca Versace. La sartoria della donna sorgeva nei pressi del Duomo della città, proprio dove oggi si trova una boutique Versace. Nel 1972 si trasferisce a Milano dove disegna abiti per altre aziende, tra cui Genny, Complice e Callaghan. La prima collezione femminile che porta il suo nome arriva nel 1978.

Posted On Martedì, 09 Luglio 2019 02:11
Pagina 1 di 2

News dalla Calabria