Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 28 Maggio 2020
itenfrdees

Ambiente

La Casa sull’albero della Tenuta Bocchineri continua a sbalordire. Dopo i recenti articoli di stampa redatti da vari giornalisti locali e nazionali e dopo l’incoronazione tra le dieci casette selezionate dal settimanale "Oggi" (n.33 del 22.8.2019), si apprende che la nota Società Golia/Perfetti ha indicato la casetta di Rogliano quale “Premio in palio” del concorso nazionale iniziato il 2 ottobre che terminerà l'8 dicembre 2019.

Posted On Sabato, 02 Novembre 2019 08:48

Un Parco che abbraccia due regioni, tre province e cinquantasei comuni. Un Parco pieno di natura e storia che si intersecano fra loro. Un luogo dove il tempo si è fermato, ma che ha saputo rinnovarsi mantenendo fede al suo impegno di tutela delle biodiversità. Questo è il Parco Nazionale del Pollino che negli ultimi dodici anni, grazie alla gestione del presidente Domenico Pappaterra, sta vivendo un periodo di nuovo splendore e rilancio ottenendo anche le attenzioni delle istituzioni mondiali che hanno certificato, di recente, la permanenza del Parco nella rete dei Geoparchi Unesco.

Posted On Giovedì, 31 Ottobre 2019 15:32

Il candidato alla presidenza della Regione Calabria, Carlo Tansi, interviene sulla questione della bonifica dei «territori avvelenati dall'inquinamento e dal disinteresse di chi ha finora governato. “Qualche giorno fa il Ministero dell’Ambiente ha emanato l’avvio della seconda fase della bonifica dell’area industriale di Crotone (ex Pertusola). E, come sempre, abbiamo visto accodarsi qualcuno alla notizia con le solite penose frasi fatte alle quali ormai nessuno crede più. Poiché intendo la politica come un organo attivo e concreto, ho in programma di attuare un controllo approfondito del problema della bonifica dei siti inquinati, essendo tale questione mai stata realmente affrontata dalla precedente politica calabrese."

Posted On Giovedì, 31 Ottobre 2019 09:41

Il 26° rapporto di Legambiente e Ambiente Italia, pubblicato sul Sole 24 ore, ci racconta una verità più amara di quella propinata da una certa stampa sulla Città di Cosenza che scivola dal 5° posto della classifica 2018 al 14° del 2019. La Città dei Bruzi peggiora in diversi parametri e gli indici negativi si registrano su tutte e 5 le macroaree (rifiuti, ambiente, mobilità, aria ed acqua). La bocciatura risulta sonora soprattutto sui rifiuti: peggiora la raccolta differenziata e soprattutto la produzione di rifiuti pro-capite, un tempo considerati fiore all’occhiello per Cosenza.

Posted On Martedì, 29 Ottobre 2019 08:44
Pagina 3 di 4

News dalla Calabria