Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 17 Novembre 2019
itenfrdees

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Ambiente

Lunedì 8 luglio si è svolto presso la sede della Prefettura di Cosenza l’incontro istituzionale tra l’Ente Parco Nazionale della Sila e il comando provinciale dei Vigili del Fuoco per la firma e la stipula della convenzione riguardante la gestione, la prevenzione e il trattamento degli incendi, per la salvaguardia dei boschi e dell’ambiente. Il protocollo d’intesa è stato firmato direttamente dal commissario straordinario del Parco Nazionale della Sila, Francesco Curcio, dal comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Massimo Cundari e dal direttore della direzione regionale dei Vigili del Fuoco della Calabria, Oliverio Dodaro.

Posted On Martedì, 09 Luglio 2019 00:58

"Le colline del prosecco" di Conegliano e Valdobbiadene "da oggi sono Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco. Grazie alla loro bellezza paesaggistica, culturale, agricola unica e al gran lavoro promozionale di squadra del sistema-Paese". Lo annuncia su Twitter il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi. "Le splendide Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sono da oggi il 55mo sito italiano iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco. Con la decisone dell'apposito Comitato di selezione Unesco, si riconosce il valore universale di un paesaggio culturale e agricolo unico, scaturito da una straordinaria, sapiente interazione tra un'attività produttiva di eccellenza e la natura di un territorio affascinante", conferma il ministro Moavero.

Posted On Lunedì, 08 Luglio 2019 09:29

 

Scendono le temperature dopo i giorni di grande afa che ha colpito l'Italia e la colonnina di mercurio si abbassa anche sotto le medie stagionali a causa di una perturbazione che attraverserà l'Italia di Nord a Sud e che causerà piogge a partire da oggi, domenica 7 luglio. Le previsioni Meteo Expert parlano per oggi di un parziale peggioramento del tempo che coinvolgerà prevalentemente le regioni settentrionali: l'avvicinarsi di una perturbazione atlantica infatti - spiegano i meteorologi - causerà un aumento della nuvolosità in gran parte del Nord, con rovesci e temporali che però si concentreranno più che altro su Alpi e Venezie; al Centro-Sud invece sarà un'altra giornata soleggiata e molto calda.

Posted On Domenica, 07 Luglio 2019 09:25

Giovedì 20 giugno alle 17.30, presso la Sala Convegni dell'Hotel Mediterraneo ad Amantea (CS), si terrà l'evento "Biologico ogni giorno. Coltivare, mangiare, vivere" promosso da Agriverde Calabria. Parleremo di biologico e del suo impatto sulla vita delle persone insieme a tanti professionisti, imprenditori ed operatori del settore. Sarà un'occasione anche per presentarvi il nostro nuovo e-commerce Agriverde Bio e per sottolineare come oggi scegliere bio significhi salvaguardare la nostra terra, consumare cibo sano e genuino, promuovere un’agricoltura sostenibile e sposare determinati stili di vita e di consumo.

Posted On Venerdì, 07 Giugno 2019 09:52
Pagina 5 di 7