Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 25 Gennaio 2020
itenfrdees

Dalla Calabria

Ad accompagnare i giornalisti calabresi, e non solo, nel nuovo decennio appena iniziato è un’Agenda dai toni vivaci e dalla grafica rinnovata: arrivata alla sua undicesima edizione, l’Agenda dei giornalisti della Calabria non poteva mancare nel 2020. Anche quest’anno, dunque, il Sindacato Giornalisti guidato da Carlo Parisi, consegna ai propri iscritti - oltre che ai vertici nazionali degli istituti di categoria, alle autorità regionali e nazionali - quello che ha saputo diventare uno strumento indispensabile - e atteso - per quanti lavorano nel mondo dell’informazione.

Posted On Giovedì, 09 Gennaio 2020 09:08

In migliaia da tutte le parti della Calabria sono arrivati ieri, lunedì 6 gennaio, nel comune di Riace diventato famoso come modello di integrazione grazie all'allora sindaco Mimmo Lucano. La manifestazione organizzata dalle "Sardine" per rilanciare i valori dell'accoglienza e per dire NO alle politiche sovraniste incarnate dalla Lega.

Posted On Martedì, 07 Gennaio 2020 09:51

Questa mattina Antonio De Caprio, candidato consigliere alle prossime elezioni regionali nella lista di Forza Italia con Jole Santelli presidente, ha incontrato Rocco De Luca, presidente del “Comitato Pendolari Alto Tirreno Cosentino”, per discutere della tratta ferroviaria della costa calabrese tirrenica. "Il trasporto pubblico di ogni regione - spiega De Caprio - dovrebbe, quotidianamente, garantire a numerosi lavoratori e studenti di spostarsi nella propria regione nel minor tempo possibile e sopratutto ad un costo accessibile."

Posted On Sabato, 04 Gennaio 2020 14:16

"Il 2020 in Calabria si è aperto con la campagna elettorale per le prossime regionali, entrata ormai nel vivo. Una campagna elettorale che non ci vedrà presenti a causa di una legge elettorale antidemocratica che, fissando la soglia di sbarramento all’8%, costringe le formazioni politiche giovani come la nostra a cercare accordi nell’ambito del centrosinistra o a rimanere relegate nella sfera della testimonianza. Ma la Calabria oggi non ha bisogno né di testimonianza né tantomeno di questo centrosinistra, capace di far uscire dal cilindro un imprenditore come Callipo, come se ancora sia credibile pensare che una regione, un qualsiasi territorio, possa essere gestito come un’azienda." E' quanto si legge in una nota di "Potere al Popolo! Calabria". 

Posted On Sabato, 04 Gennaio 2020 09:03
Pagina 3 di 34

News dalla Calabria