Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 10 Aprile 2020
itenfrdees

Dalla Calabria

L'inchiesta condotta dal Procuratore Capo della Procura della repubblica di Catanzaro, dott. Nicola Gratteri, sui clan di Vibo e sulle presunte collusioni di personaggi di politici, professionisti ed imprenditori non poteva che suscitare ampio clamore mediatico anche a livello nazionale. Fra le tante dichiarazioni anche quella dell'ex Pm Luigi De Magistris, oggi Sindaco di Napoli. E dal profilo Facebook di Luigi De Magistris si legge: "Negli arresti di oggi in Calabria leggo di fatti e persone che furono anche oggetto di alcune delicatissime inchieste di cui ero titolare quale PM presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, negli stessi uffici oggi diretti dal Procuratore Gratteri."

Posted On Giovedì, 19 Dicembre 2019 17:24

“Pieno sostegno alla proposta del sindaco di Pesaro e presidente ALI (Autonomie Locali Italiane), Matteo Ricci: il Parlamento italiano candidi Liliana Segre al premio Nobel per la Pace per il 2020. A Milano lo scorso 10 dicembre abbiamo visto qualcosa di meraviglioso, 600 sindaci e centinaia di cittadini sono scesi in piazza e hanno manifestato accanto a questa donna straordinaria."

Posted On Domenica, 15 Dicembre 2019 08:48

Sulle difficoltà vissute dal reparto di Pediatria dell'Ospedale di Castrovillari interviene il responsabile regionale dei Giovani di Forza italia, Luigi De Rose. "Il reparto di pediatria dell’Ospedale di Castrovillari dal 16 dicembre rischia concretamente - afferma De Rose - di non poter garantire i turni di divisione del punto nascita. Da giorno 16 dicembre, infatti, il turno di divisone per il punto nascita sarà coperto in regime di reperibilità in quanto la mancanza di personale non rende possibile una turnazione a garanzia totale del servizio."

Posted On Mercoledì, 04 Dicembre 2019 08:39

E' stato sciolto per infiltrazioni mafiose il consiglio comunale di Africo, nella Locride. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, a seguito “di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”.

Posted On Martedì, 03 Dicembre 2019 14:34
Pagina 3 di 5

News dalla Calabria