Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 18 Gennaio 2020
itenfrdees

Dall'Italia

Dati sempre più preoccupanti per la crescita del fenomeno - droga in Italia. Basti solo accennare la fatto che presso l'aeroporto di Malpensa nel solo 2018 sono stati sequestrati oltre 500 Kg. di stupefacenti. Tanti i corrieri della droga che attraversano il maggior aeroporto italiano che nel 2018 ha segnato il record storico di 24.725.490 passeggeri. Ed il record storico è stato confermato anche dalle milioni di casse merce che passano per il Cargo dello scalo.

Posted On Martedì, 12 Marzo 2019 07:50

I servizi segreti italiani facevano patti con i terroristi di 'Settembre Nero'
Potere, mafia, terrorismo, sequestri di persona e segreti di Stato. Sono questi i temi di primissimo livello spiegati dettagliatamente dal magistrato Carlo Palermo fra le pagine del suo libro, "La Bestia" (ed. Sperling & Kupfer). Carlo Palermo, già giudice istruttore presso il Tribunale di Trento (prima) e di Trapani (poi), ha raccontato giovedì sera, presso la Libreria Binaria a Torino, quel sistema di terrore ideato dalle grandi potenze mondiali, funzionale alla creazione di un nemico comune da abbattere, in modo da portare a termine, nel mentre, quei reali obiettivi alle quali le grandi nazioni sono realmente interessate. Una "Bestia", appunto, che in pochi sono stati in grado di riconoscere.

Posted On Lunedì, 11 Marzo 2019 08:10

Ospite de “La Confessione” di Peter Gomez venerdì 8 marzo alle 22.45 su Nove è Nicola Gratteri. Il giornalista e il Procuratore della Repubblica di Catanzaro discutono sul peso che la criminalità organizzata esercita sulle elezioni politiche. “Quanti voti riesce a garantire l’associazione mafiosa in Calabria?”, chiede Gomez. “In alcuni territori ad alta densità ‘ndranghetista possiamo parlare anche del 30 per cento“, ammette il magistrato. Si può quindi parlare di decine di migliaia di voti.

Posted On Sabato, 09 Marzo 2019 08:30

Proprio nel giorno in cui alla Camera sarà votata la mozione concordata che ha sancito la tregua armata M5S-Lega sulla questione Tav sulla proposta di ridiscutere il progetto, il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, si è detto favorevole all'opera. "Tutti i cantieri pubblici già cominciati, quelli che sono stati già oggetto di contratti, di trattati, di accordi internazionali, devono realizzarsi", ha detto ad un giornalista della tv francese riguardo proprio la Torino-Lione.

Posted On Giovedì, 21 Febbraio 2019 09:01
Pagina 17 di 19

News dalla Calabria