Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 12 Luglio 2020
itenfrdees

Dalla Calabria

"Ringrazio il Pd per avermi dato l’opportunità di offrire il mio contributo a questa campagna elettorale, oggi più che mai importante per il futuro della nostra regione. Sono convinto che con la candidatura di Pippo Callipo a Presidente il nostro schieramento possa vincere. Dipende da tutti noi, dall’impegno che metteremo per far sì che la Calabria resti fuori da logiche populiste e di potere."

Posted On Sabato, 28 Dicembre 2019 15:09

Giuseppe Giudiceandrea è candidato nelle liste del Partito democratico a sostegno del candidato presidente Pippo Callipo alla guida della Regione Calabria. Una scelta coerente con il percorso che il Pd nazionale sta portando avanti anche in Calabria grazie all’azione del segretario Nicola Zingaretti. "Le mie radici sono sempre state a sinistra - spiega Giuseppe Giudiceandrea nel presentare la sua candidatura al consiglio regionale della Calabria - Ho speso tutta la mia vita, tutta la mia militanza lì, a difesa dei più fragili, dei senza diritto, di chi non ha un lavoro, di chi combatte i soprusi e la criminalità. Quando parlo delle mie radici, parlo anche della storia della mia famiglia, di mia madre, di mio padre, della storia del Movimento comunista calabrese".

Posted On Sabato, 28 Dicembre 2019 15:03

"Siamo alla resa dei conti e questi conti mi vedono come l'unico politico calabrese a non meritare la candidatura perché macchiato di terribili colpe. L'unico. E quali sarebbero queste colpe? Io che non sono neanche stato rinviato a giudizio, perché dovrei pagare? C'è un giudice che deve ancora esprimersi sulla richiesta di rinvio e che potrebbe anche pronunciarsi rigettandola così come è stata rigettata la richiesta di misura cautelare più volte da parte del Gip, del Tribunale del Riesame e anche dalla Cassazione che ha dichiarato inammissibile l'azione della procura."

Posted On Venerdì, 27 Dicembre 2019 10:41

Antonio De Caprio, 37 anni, attuale sindaco di Orsomarso, è candidato al alle regionali del prossimo 26 gennaio con Forza Italia, impegnato attivamente da 12 anni. De Caprio è al secondo mandato come primo cittadino del comune dell’alto Tirreno cosentino: è stato eletto nel 2014 ottenendo il 65% dei voti; rieletto nel 2019 con il 95% dei voti. “La diffidenza che, oggi, la gente prova nei confronti della politica non aiuta certo a decidere di mettersi al servizio della comunità. Chiunque voglia operare negli enti locali - dice De Caprio - viene guardato con sospetto, perché, diciamolo, gli esempi non sono proprio rassicuranti."

Posted On Venerdì, 27 Dicembre 2019 07:21
Pagina 2 di 4

News dalla Calabria