Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 10 Dicembre 2019
itenfrdees

In Evidenza

"I decisori nazionali perseverano nell’errore di trattare la Calabria come se fosse la bestia feroce da uccidere. E’ quanto è successo con l’ultimo provvedimento che attribuisce alla benemerita azienda ospedaliera di Padova il coordinamento dell’attività chirurgica calabrese. Il tutoraggio attivo, che il ministro Speranza ha ritenuto indispensabile, se da una parte mette a disposizione del Servizio sanitario regionale calabrese uno dei migliori esempi di erogazione dei livelli essenziali di assistenza ospedaliera d’Italia, dall’altro non rende merito ai bravissimi chirurghi che hanno fatto rinascere il buon nome delle aziende ospedaliere operanti sul territorio e palesa l’incapacità organizzativa non solo dell’ultimo commissario operante sul nostro territorio bensì di tutti quelli che lo hanno preceduto, attori delle rovine alle quali, con l’anzidetto provvedimento, si sta tentando di mettere le pezze."

Posted On Venerdì, 08 Novembre 2019 12:18

Nel caos delle regionali calabresi, almeno una certezza finalmente c'è. Il 26 gennaio si andrà alle urne. Come in Emilia-Romagna. O almeno, così ha annunciato il governatore Mario Oliverio, che dopo mesi di risposte sibilline ha sciolto le riserve e annunciato la data dei comizi. Formalmente. Perché la convocazione diventi ufficiale, manca ancora il via libera dei presidenti delle Corti d'appello e del Viminale, ma in fondo - dicono i tecnici - si tratta di una formalità. L'annuncio è arrivato a margine di quella convention di fedelissimi e compagni di strada dell'ultima ora che il governatore ha definito "la Leopolda calabrese".

Posted On Giovedì, 07 Novembre 2019 09:12

"Il centrosinistra calabrese è quello che oggi è qui. Sono presenti tutte le forze riformiste, laiche, liberali, socialiste, democratiche e progressiste. Insieme a loro tante espressioni civiche, competenze, professionalità e una folta rappresentanza della imprenditoria produttiva.La location scelta per questo incontro è essa stessa il simbolo della Calabria del riscatto, del cambiamento e della innovazione. Al centro della nostra attenzione è stata data esclusiva centralità alla Calabria: il nostro impegno oggi è rivolto a proiettare lo sforzo di governo di questi ultimi cinque anni verso il compimento di un ciclo che, nella prossima legislatura, dovrà essere utile alla fuoriuscita da una crisi storica e consentire alle giovani generazioni di poter investire per il loro futuro sulla Calabria.

Posted On Martedì, 05 Novembre 2019 16:49

Il collaboratore di giustizia Pino Masciari con una nota stampa si tira fuori dalla corsa per le elezioni regionali in Calabria. “Da diversi giorni leggo sulla stampa il mio nome quale possibile candidato e ciò soprattutto a seguito delle centinaia di manifestazioni di stima che mi giungono da attivisti M5S, Meet-up e parlamentari di ogni provincia della mia amata Regione (e non solo), i quali, assieme a gran parte della società civile, sostengono la mia candidatura. Ringrazio tutti per questo attestato di stima e apprezzamento - afferma nella nota Masciari - segno che in questi anni le mie battaglie per la legalità e la mia integrità contro il sistema criminale hanno lasciato il segno in molti cuori dei cittadini calabresi."

Posted On Martedì, 05 Novembre 2019 16:24
Pagina 10 di 97

Rubriche

News dalla Calabria

  • Franco De Benedittis, Sergio Mazzuca e Gerardo Sacco a sostegno della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus Franco De Benedittis, Sergio Mazzuca e Gerardo Sacco a sostegno della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus
    Si è tenuta venerdì 6 dicembre, presso il Regal Garden di Cosenza,l a serata di beneficenza a sostegno del Cuore in una Goccia, la Fondazione Onlus che sostiene le mamme e le famiglie che ricevono in gravidanza una diagnosi prenatale di patologia del proprio bambino, fornendo loro un supporto Medico-scientifico, Familiare- Testimoniale e Spirituale, lungo tutto il percorso di accoglienza, cura e accompagnamento dei loro bambini.
    Martedì, 10 Dicembre 2019 08:28
  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54