Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 07 Dicembre 2019
itenfrdees

In Evidenza

Che la poltrona di direttore generale o di commissario dell'Asp di Cosenza sia le più ambite non vi è dubbio alcuno anche per il potere che determina e che gestisce ma, al contempo, è anche una poltrona difficile da gestire con le note ingerenze che la politica impone nella sanità, essendo la stessa da sempre una "dependance" della stessa. Da tempo erano note le difficoltà di una gestione complessa come quella dell'Asp cosentina ma nessuno, neanche quelli spesso più informati. attendevano un colpo di scena di tal fatta.

Posted On Sabato, 09 Febbraio 2019 08:22

Ha fatto discutere e non poteva essere altrimenti l'intervista rilasciata dal Senatore Nicola Morra da Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia e pubblicata oggi in prima pagina su "Il Fatto Quotidiano". Nella stessa il senatore pentastellato eletto in Calabria e docente al Liceo Classico "B. Telesio" afferma che "Dare l'Ok al processo Salvini è nel Dna del M5S", ribadendo che "nessuno di noi si deve si deve sottrarre al giudizio. Se io dimostro che ho agito nel modo giusto, svolgo una funzione sociale importantissima. La magistratura deve sempre poter avere dubbi sull'operato della politica". Inoltre nell'ambito dell'intervista il Presidente dell'Antimafia, Nicola Morra ha anche affermato che "Io credo che dovremmo chiedere al ministro dell'Interno un'accettazione tranquilla delle decisioni della magistratura".

Posted On Giovedì, 07 Febbraio 2019 15:48

Parte alla grande il progetto politico di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia. Il progetto è quello di erodere il più possibile Forza Italia imbarcando molti professionisti della politica pronti a mollare Berlusconi convinti del suo oramai irreversibile declino anche se con Forza Italia hanno avuto tantissimo. Ma, come tutti sanno, la gratitudine e le fedeltà non sono virtù che possono conciliare con il carrierismo politico, soprattutto in Calabria. Infatti molti sono quelli che da Forza Italia vorrebbero passare in Fratelli d'Italia o, per meglio dire, nel nuovo contenitore politico che, a cura di Giorgia Meloni, sarà quel Movimento Sovranista che accomuna Fratelli d'Italia con "Direzione Italia", il movimento di Raffaele Fitto, con il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci e con il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, oltre a tanti altri piccoli movimenti e, forse, anche con il movimento di Gianni Alemanno.

Posted On Giovedì, 07 Febbraio 2019 08:53

Come la storia della politica calabrese ci insegna è già iniziata la transumanza politica tipica calabrese di tanti personaggi politici, che, abilissimi nell'annusare il vento vincente, sono pronti a passare, armi e bagagli, verso i partiti dove sarà possibile, secondo una loro valutazione, tentare di conservare la loro ambitissima ed amatissima poltrona con i tanti privilegi che comporta. E nei corridoi della cittadella regionale impazza il gioco della transumanza, cioè l'elenco dei consiglieri regionali, che, pronti a mollare Mario Oliverio, già giudicato perdente, semmai sarà candidato a Governatore da un Pd sempre più distante dalla stesso Governatore, per passare nel centrodestra.

Posted On Mercoledì, 06 Febbraio 2019 13:05
Pagina 89 di 97

Rubriche

News dalla Calabria