Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 19 Novembre 2019
itenfrdees

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Sport

COSENZA - Il peggior Cosenza della stagione strappa un punto d’oro al Livorno sui titoli di coda. E’ Pierini, con un eurogol dalla distanza, ad evitare la quarta sconfitta consecutiva agli uomini di Braglia. Un micidiale destro a giro dai 25 metri che salva la faccia ma non evita la contestazione degli oltre 6mila sostenitori di fede rossoblù. Avrebbe meritato sicuramente i tre punti il Livorno ammirato al San Vito. Corto, rapido, ordinato e micidiale negli ultimi sedici metri. Un po’ impreciso sotto porta. Raicevic e compagni divorano un’infinità di palle-gol. Risultato bugiardo, dunque, e Cosenza duramente contestato al triplice fischio.

Posted On Martedì, 24 Settembre 2019 23:23

BENEVENTO - Un clamoroso autogol al 93’ condanna un super Cosenza. A Benevento arriva il terzo ko consecutivo ma quanta sfortuna e quanta ingenuità per i lupi della Sila. Il Cosenza fino a quel momento perfetto, si addormenta proprio sul più bello.

Posted On Sabato, 21 Settembre 2019 17:01

COSENZA - Il Cosenza non può nulla contro lo strapotere del team arbitrale. Prova assai convincente degli uomini di Illuzzi di Molfetta che concedono veramente le briciole ai padroni di casa. L’undici di Braglia suda le proverbiali sette camicie ma non riesce ad andare oltre il momentaneo pari. Ironia a parte, è l’ennesima volta che gli errori arbitrali penalizzano il Cosenza e non poco. Era accaduto all’esordio di Crotone, si sono ripetuti con la Salernitana al debutto interno e oggi ci risiamo col Pescara. Malafede o no, il risultato è per la terza volta consecutiva bugiardo per i colori rossoblù. La società del patròn Guarascio dovrebbe farsi sentire nelle opportune stanze. Tre gare su tre comportano quasi una prova inconfutabile che qualcosa non quadri.

Posted On Domenica, 15 Settembre 2019 17:49

COSENZA - Il Cosenza ha il suo nuovo bomber. Il ds Trinchera sorprende tutti attingendo nuovamente dal mercato estero e piazza un colpo di livello internazionale. Si tratta dell’attaccante Emmanuel Rivière, nato a Le Lamentin (Francia) il 3 marzo 1990, attualmente svincolato. Si trasferisce in riva al Crati a titolo definitivo con scadenza contrattuale fissata al 30 giugno 2020. Scoperto dai talent scout del Saint Etienne è con questa maglia che svolge tutta la trafila del settore giovanile per poi esordire in prima squadra nella stagione 2008/2009 a soli 19 anni.

Posted On Giovedì, 12 Settembre 2019 13:15
Pagina 6 di 29