Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 21 Settembre 2020
itenfrdees

Dalla Calabria

"Un po' come una scommessa verso quello che siamo, un po' come appendice dei nostri desideri più grandi. Provare a dedicare anima e corpo a questo territorio scoprendo tante parti di sé durante il percorso. Perché andare avanti significa anche questo: maturare, migliorare, cambiare. E questa Terra troppo spesso è rimasta ferma, fanalino di coda di innumerevoli classifiche. Ma c'è un tempo per le parole e uno per i fatti... i fatti, già! Quelli sono tracciati nell’azione riformista portata avanti in questi anni, nelle varie battaglie che col tempo abbiamo intrapreso senza risparmiarci mai, mettendoci la faccia sempre."

Posted On Domenica, 15 Dicembre 2019 08:26

“Se i parlamentari della maggioranza devono conoscere a mezzo stampa scelte cruciali del governo, significa che nel campo giallo-rosso persistono problemi seri, vuol dire che il nostro voto è utilizzato soltanto per fare numero e che le nostre battaglie sui territori vengono ignorate dall’esecutivo Conte. La Calabria non merita un simile comportamento”. E’ quanto affermano in una nota i deputati del Movimento 5 Stelle Francesco Sapia e Dalila Nesci, sulle indiscrezioni circa l’autorizzazione del governo a nominare due personalità, già indicati dai commissari alla Sanità calabrese, per la guida dell’Asp di Cosenza e dell’ospedale di Reggio Calabria, “benché privi - sottolineano i due deputati - della necessaria esperienza in materia di gestione e organizzazione sanitaria”.

Posted On Venerdì, 13 Dicembre 2019 09:20

La coalizione civica, popolare, ecologista che ha deciso di presentare una lista alle prossime elezioni del consiglio regionale della Calabria, da oggi si dà il nome di Calabria in Comune. Il proliferare negli ultimi tempi delle candidature a Presidente della Regione da parte di chi si contrappone alla destra, lanciate e ritirate, oltre quelle già chiare, sono il frutto della mancanza di politica intesa come progettualità, incontro e mediazione senza le quali si finisce per ridurre la soluzione alla mera scelta di personalità da gettare nell'agone.

Posted On Sabato, 07 Dicembre 2019 09:35
Pagina 4 di 4

News dalla Calabria