Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 04 Agosto 2020
itenfrdees

L’augurio di Buon Natale e i doni ai bimbi e alle mamme che passeranno le feste lontani da casa: la bella iniziativa della fondazione altoatesina, realizzata con l’aiuto dei dipendenti dell’azienda nota per le sue creazioni in ceramica, per essere concretamente vicini a chi è meno fortunato. Chiuse le porte dei negozi e accontentati gli ultimi clienti, i dipendenti THUN, vestiti da Babbo Natale si sono aggiunti ai volontari della Fondazione Lene Thun, per portare un po’ di gioia ai tanti piccoli guerrieri che festeggeranno lontano da casa. “Non è sicuramente all’interno di un ospedale che avevano immaginato di trascorrere la Vigilia di Natale...” - questa la frase che si sente ricorrente nelle corsie. E si stringe il cuore. Così è nata una missione davvero speciale, per donare ai bimbi e alle loro mamme un momento di serenità: perché Natale è Natale, ovunque ci si trovi.

Posted On Lunedì, 23 Dicembre 2019 18:11

Si terrà sabato 28 dicembre alle ore 18 nella storica Villa Rendano di Cosenza la terza edizione del premio nazionale “Mandarino d’Oro”, nato nel ricordo di Flora Greco e di tutti coloro che lottano per la vita. L’evento è stato ideato dal fashion designer Claudio Greco, testimonial Unicef e Unesco, ambasciatore della moda italiana e da poco senatore accademico dell’internazionale Accademia Mauriziana; con il patrocinio della Fondazione “Attilio e Elena Giuliani” Onlus. Il premio vuole essere un simbolo di ringraziamento per personalità istituzionali, artistiche e culturali che quotidianamente sono simbolo delle eccellenze italiane.

Posted On Lunedì, 23 Dicembre 2019 14:01

COSENZA - Poesia, tradizione e magia. Tutto questo è ciò che trasmette l’emozionante “Presepe vivente” della Scuola dell’Infanzia “Madre Teresa di Calcutta” di Cosenza. I protagonisti sono gli alunni delle tre classi che si trasformano, con successo, in baby attori per un giorno. Numerosi i visitatori che hanno potuto apprezzare usi e costumi di un tempo in uno scenario incantevole, degno dei migliori set cinematografici.

Posted On Sabato, 21 Dicembre 2019 09:58

Di cyber bullismo si sente parlare frequentemente, ce ne interessiamo seguendo qualche rubrica, talvolta imparando qualche parola “difficile”, ma come spesso accade con altri problemi sociali, la sofferenza altrui ci scivola addosso, salvo poi sbatterci con la faccia quando si è già insinuata nella vita dei nostri figli. Di Bullismo Informatico si è discusso nella Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza in occasione della presentazione di Cyberbulli & Cyberpupe 2; progetto sponsorizzato dal Corecom Calabria al quale hanno aderito numerosi istituti scolastici della Provincia di Cosenza.

Posted On Sabato, 21 Dicembre 2019 09:22
Pagina 5 di 15

News dalla Calabria